homepage - il verde editoriale


Cerca



Cerca Indice analitico

 

Area Riservata



Login

L'ANGOLO DEL DIRETTORE


Focus L'Aquila

di Giovanni Sala

N° 6 - anno 2009

Marco Romano, giornalista specializzato in urbanistica e architettura, dalle pagine di un noto quotidiano nazionale plaude alla decisione del sindaco de L’Aquila Massimo Cialente che, al momento della pianificazione della ricostruzione, ha rifiutato l’idea di una sola nuova città, indicando una ventina di aree, localizzate in corrispondenza delle frazioni e degli insediamenti che hanno dato origine all’agglomerato urbano de L’Aquila, per costruire nuove abitazioni per i terremotati. Proprio nel rispetto di quest’impostazione sono attualmente in costruzione i Complessi antisismici sostenibili ed ecocompatibili, che ci vengono bene illustrati in questo numero dall’ingegner Gian Michele Calvi, responsabile per conto della Protezione Civile di questo complesso progetto. In questo contesto si colloca l’appalto di progettazione e costruzione del verde che, caso raro per l’Italia, ha visto proseguire parallelamente la costruzione di nuovi alloggi di qualità e una sistemazione a verde che conferisse nuova identità e maggiore vivibilità a questi insediamenti. (…)

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Ricostruzione a L’Aquila
Rinascita ad ali spiegate

di Diego Dehò e Cesare Crocetta

N° 6 - anno 2009

La ricostruzione de L’Aquila dopo il tragico terremoto del 6 aprile ha posto l’accento sul fattore tempo, ponendosi l’obiettivo di fornire al più presto un’abitazione ai cittadini che ne sono rimasti privi. È partito così il progetto Case (Complessi antisismici, sostenibili ed ecocompatibili), che assegna un notevole rilievo anche all’elemento paesaggistico

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PROGETTAZIONE

Le nuove aree verdi per L’Aquila
Ricominciare dal verde

di Shirly Mantin, Arianna Ravagli e Graziella Zaini

N° 6 - anno 2009

I progetti per i 62 ettari di opere d’inserimento paesaggistico dei nuovi edifici per gli Aquilani sono legati da un aspetto fondamentale: il ruolo del verde per trasmettere la voglia di ricominciare a vivere e la forza di riappropriarsi del territorio

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PROGETTAZIONE

Guida / 8. Le non pavimentazioni
Il mondo che affiora

di Valerio Cozzi

N° 6 - anno 2009

Spesso riconoscibili solo se d’intralcio, caditoie, griglie, tombini e altri impianti sono solo la parte emergente dal suolo dei sistemi di raccolta di acque piovane e d’illuminazione, necessari a verde urbano e percorsi. Negli ultimi anni, però, tali elementi hanno acquisito forme più accattivanti per fondersi meglio con il contesto

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

GESTIONE

Il software Geographical Information System
Conoscere il territorio

di Manuela Strada

N° 6 - anno 2009

Il GIS è il sistema informatico che attribuisce a ogni elemento della terra le sue coordinate spaziali. Punto di partenza per pianificare e gestire il territorio, dalle aree naturali al verde pubblico

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

GESTIONE

Utilizzo del suolo in Lombardia
Trasformazioni fuori controllo

di Paolo Pileri

N° 6 - anno 2009

Dal 1999 al 2005 l’urbanizzato è cresciuto di quasi 23mila ettari. A farne le spese è stato soprattutto il suolo agricolo che si è contratto al ritmo di circa 4400 ha/anno. Unico contrappeso le aree naturali che, sebbene di poco, aumentano in quantità, confermando così il fondamentale e insostituibile contributo dei parchi alla tutela dei suoli

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

INGEGNERIA NATURALISTICA

Una viminata spondale realizzata dagli aztechi
Ritorno al passato

di Chiara Zanoni

N° 6 - anno 2009

Dichiarate dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità nel 1987, le chinampas, sopravvissute in un angolo del Messico limitrofo alla capitale, sono la testimonianza dell’efficacia e della modernità delle tecniche di ingegneria naturalistica. Queste isole artificiali si configurano, infatti, come una sorta di viminata spondale, in cui le talee di salice ramificando e radicando conferiscono ulteriore stabilità a tutta la struttura

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

OPERAZIONI DI STAGIONE


Alla ricerca del tondello ideale

di Valerio Pasi

N° 6 - anno 2009

Per mitigare l’impatto sugli alberi delle infrastrutture urbane, siano esse nuove o precedenti la messa a dimora, si può scegliere tra una varietà di soluzioni, l’importante è che l’obiettivo rimanga la salvaguardia degli apparati radicali. Ecco i pro e i contro di alcuni dei sistemi più utilizzati

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

IL PUNTO SU

Il miglioramento genetico delle specie
Cloni in lotta contro il cancro

di Alberto Panconesi e Paolo Raddi

N° 6 - anno 2009

Da oltre 30 anni l’Istituto per la protezione delle piante del Cnr di Firenze brevetta nuovi cloni di cipresso resistenti al Seiridium cardinale, responsabile del cancro. Obiettivo attuale individuare una varietà multiclonale resistente per garantire una variabilità genetica contro le nuove avversità

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

ACER QUIZ

Test di autovalutazione
A proposito di botanica

a cura di Laura Tanucci

N° 6 - anno 2009


Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE BASI DI ACER

Nozioni di arboricoltura
Temperature del suolo: problematiche e soluzioni

a cura di Alessio Fini

N° 6 - anno 2009



Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE PAGINE VERDI

Indirizzi utili per il professionista


N° 6 - anno 2009

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

NEWS



N° 6 - anno 2009

Agenda
Mondo verde
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari
Compost e dintorni

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

MAGAZINE



N° 6 - anno 2009

Expo 2015 / Presentato il masterplan
Strasburgo / Siglato l’accordo europeo tra le Green City
La sfida di Green City Italia
Erba (CO) / Colloqui su paesaggio e cibo
Un premio per ACER
Paesaggisti altoatesini in visita a Milano
Chaumont-sur-Loire / Trionfo di giardini
Roma / I edizione di Floexpo
Le Bandiere arancioni del Tci
Reggio Calabria / 12° congresso dei dottori agronomi e forestali
Francia / Festival dei giardini misti
Parco dell’Etna / Moria di betulle
Corsico (MI) / Un nuovo skate-park
Riqualificazione litoranea nel Siracusano
Catania / 100mila giardini di Sicilia
Giardini italiani a Losanna
Giornata di studio sugli alberi in città
“Green visions”: altri alberi per Milano
Flora spontanea e impiego sostenibile

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LA VOCE DI...



N° 6 - anno 2009

Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aipin
Aivep
Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini
Assoverde
AICu

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

L'ANGOLO DEL DIRETTORE


Al di là del Pil

di Giovanni Sala

N° 5 - anno 2009

"Al di là del Pil”. A partire da questo slogan la Commissione europea proporrà nei primi mesi del 2010 la versione pilota di un indice ambientale globale che integrerà il tradizionale Prodotto interno lordo (Pil). Come tutti sanno, il Pil è dato dal valore complessivo dei beni e servizi prodotti all’interno di un Paese. Da solo non tiene però conto di alcuni elementi di importanza cruciale per la qualità della vita degli abitanti, quali un ambiente salubre, la coesione sociale e la felicità individuale. Allo stesso tempo, pochi giorni fa il presidente francese Sarkozy ha presentato i risultati dei lavori di una commissione da lui voluta, presieduta dal Premio Nobel per l’economia Joseph Stiglitz e composta, fra gli altri, da un altro Premio Nobel, l’indiano Amartya Sen, famoso nel mondo per aver avviato con successo il microcredito agli indiani poveri. Questi studiosi hanno redatto dodici raccomandazioni che propongono come indici di ricchezza per la Francia alcuni fattori non ancora considerati tali, quali le condizioni di vita materiale, il livello della sanità, l’educazione, le attività personali, la partecipazione alla vita politica, la sicurezza e l’ambiente (…).

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Premio La Città per il Verde - 10a edizione
Dieci anni di città verdi

a cura di Diego Dehò, Rita Nicolini, Francesca Pisani e Laura Porta

N° 5 - anno 2009

L’edizione del decennale del Premio La Città per il Verde ha riscosso una nutrita adesione di comuni e province, confermandosi ancora una volta come un’importante vetrina sul mondo del verde pubblico, fornendo un interessante spaccato delle realizzazioni portate a termine nel nostro Paese. Tra gli elementi emersi dall’analisi degli interventi selezionati, oltre al buon livello tecnico raggiunto, sono risultate di particolare interesse, per la loro diffusione sempre maggiore, le forme di partnership tra pubblico e privato e la partecipazione in prima persona di cittadini e scolaresche nella costruzione e nella cura del verde

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Verde e infrastrutture
Le strade per Kyoto

di Arianna Ravagli

N° 5 - anno 2009

La salvaguardia del paesaggio e una maggiore vivibilità in ambito urbano si possono ricercare attraverso soluzioni diverse. Mitigazione degli impatti, parcheggi verdi e più viabilità ciclabile sono alcuni degli ingredienti per avvicinare l’Italia ai parametri stabiliti dall’Unione europea

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PROGETTAZIONE

Verde e infrastrutture: parcheggi polivalenti e sostenibili
Parcheggi all’indice

di Nicola Noè e Roberto Passini

N° 5 - anno 2009

In una società che richiede sempre più spazio per le auto in sosta, i parcheggi devono acquisire valore paesaggistico e ambientale e divenire espressione di multifunzionalità. Una proposta metodologica ardita, ma basata su comprovati indici di superficie fogliare, permette di progettare questi nuovi parcheggi verdi

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PROGETTAZIONE

Verde e infrastrutture: parcheggi inerbiti e risparmio idrico
Gioco di squadra

di Lisanna Peserico

N° 5 - anno 2009

I parcheggi inerbiti con sistema chiuso di raccolta e riutilizzo delle acque meteoriche garantiscono un risparmio sia idrico che energetico e risultano vantaggiosi in un’ottica di gestione globale dell’ecosistema urbano. Questa soluzione innovativa deve però ancora imporsi presso i progettisti, che nella maggioranza dei casi preferiscono percorrere strade già conosciute

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PROGETTAZIONE

Verde e infrastrutture: piste ciclabili e gestione del territorio
Due ruote per l’ambiente

di Leonardo Faggioli e Sandro Matteini

N° 5 - anno 2009

I percorsi pedo-ciclabili lungo i fiumi possono rispondere a obiettivi di mobilità, promozione territoriale nonché manutenzione dei corsi d’acqua e relativa riduzione del rischio idrogeologico. Alcuni esempi dalla Toscana centrale

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

INGEGNERIA NATURALISTICA

Verde e infrastrutture: una nuova tecnica di consolidamento
Unione vincente

di Paolo Cornelini

N° 5 - anno 2009

Punto di incontro tra la palificata viva in legno e la terra rinforzata, la palificata viva loricata è una possibile alternativa alle opere di sostegno tradizionali. Quest’opera è particolarmente interessante nel settore delle infrastrutture stradali.Grazie, infatti, alla ricucitura con le unità vegetazionali presenti ne favorisce l’inserimento paesaggistico-ambientale

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

RETI ECOLOGICHE

Verde e infrastrutture: l’esempio olandese
35 anni di esperienza

di Marco Dinetti

N° 5 - anno 2009

Mitigazione e compensazione ambientale sono due concetti chiave applicati da anni in Olanda, che hanno portato a uno stanziamento di 410 milioni di Euro per intervenire sui punti più critici entro una decina d’anni

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

OPERAZIONI DI STAGIONE

Come realizzare nei parcheggi inerbiti un verde sano e duraturo

di Valerio Pasi

N° 5 - anno 2009


Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

IL PUNTO SU

Le rotatorie stradali
Opportunità di migliorare

di Werner Zanardi

N° 5 - anno 2009


Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

ACER QUIZ

Test di autovalutazione
Infrastrutture e verde

a cura di Laura Tanucci

N° 5 - anno 2009




Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE BASI DI ACER

Nozioni di arboricoltura
Stress idrico: prevenzione e meccanismi

a cura di Alessio Fini

N° 5 - anno 2009



Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE PAGINE VERDI

Indirizzi utili per il professionista


N° 5 - anno 2009

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

NEWS



N° 5 - anno 2009

Agenda
Mondo verde
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari
Compost e dintorni

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

MAGAZINE



N° 5 - anno 2009

Padova / Flormart e T-Verde
Bologna / 2a edizione di ExpoGreen
Presente e futuro dell’Aiapp
Verde storico e paesaggio rurale
Addio a Ilex Scarpellini
Poesia per Angelo Tosi
Workshop sui tappeti erbosi
1a giornata del vivaismo mediterraneo
Padenghe verde sul Lago di Garda
Bologna / Conferenza internazionale su paesaggio e orticoltura urbana
Tecnici del verde in visita ai vivai Zelari
Inaugurato il Parterre juvarriano

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LA VOCE DI...



N° 5 - anno 2009

Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aipin
Aivep
Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini
Assoverde
AICu

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

L'ANGOLO DEL DIRETTORE


Verde universale

Giovanni Sala

N° 4 - anno 2009

Nella recente enciclica “Caritas in veritate”, Papa Benedetto XVI affronta, nel capitolo quarto, il tema dello sviluppo dei popoli, diritti e doveri, ambiente. Non a caso, il tema dell’ambiente viene messo in stretta relazione con quello dello sviluppo sociale, e tra le affermazioni che più mi hanno colpito vi è la seguente: “le modalità con cui l’uomo tratta l’ambiente influiscono sulle modalità con cui tratta se stesso e viceversa”. Prosegue poi “ogni lesione della solidarietà e dell’amicizia civica provoca danni ambientali così come il degrado ambientale, a sua volta, provoca insoddisfazione nelle relazioni sociali”. Le parole del Santo Padre giungono particolarmente gradite in un momento di grande difficoltà ma anche di straordinarie opportunità. La crisi ha, infatti, obbligato buona parte della gente a rivedere il proprio stile di vita, riportando in auge valori fondamentali quali la sobrietà, il risparmio, la solidarietà, tutto a favore della conservazione delle risorse naturali e di un loro uso più razionale. Per la prima volta nella storia, il Presidente degli Stati Uniti, la nazione che consuma più risorse naturali ed emette più gas serra di qualunque altra nel nostro pianeta, ha riconosciuto la necessità di ridurre le emissioni di CO2 in quanto gravemente dannose per la salute dell’uomo. (…)

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Alberi e ambiente urbano
Respiro vitale

Graziella Zaini

N° 4 - anno 2009

Garantire la loro sopravvivenza è un dovere che implica il rispetto e la conoscenza, uniti alle buone pratiche tecnico-agronomiche e ai risultati del miglioramento genetico. Nella consapevolezza che prevenire è meglio che curare

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Premio la città per il verde - 9a edizione
Ampie vedute

a cura di Diego Dehò e Rita Nicolini

N° 4 - anno 2009

Si chiude con le province la rassegna degli enti premiati a La Città per il Verde 2008. Vi rimandiamo alla cerimonia di consegna della 10a edizione del Premio, al salone T-Verde, nell’ambito del Flormart di Padova, venerdì 11 settembre

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PROGETTAZIONE

Guida / 7. irrigazioni speciali
Impianti a prova di sprechi

di Nicola Canepa e Valerio Bozzoli Parasacchi. A cura di Valeria Pagliaro e Sabrina Fazio

N° 4 - anno 2009

In Italia, quasi sempre, le nuove realizzazioni a verde non possono prescindere da impianti d’irrigazione concepiti ad hoc. Sono affrontate in queste pagine due tipologie particolari destinate ad ambiti diversi, un impianto estensivo per un nuovo parco naturalistico e uno capillare per una copertura a verde molto particolare

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

GESTIONE

Alberi e tecniche colturali
Buone pratiche

a cura di Diego Dehò e Arianna Ravagli

N° 4 - anno 2009

Tre amministrazioni a confronto sul tema della gestione e della manutenzione degli alberi nel difficile contesto urbano. Bologna, Catania e Padova svelano i trucchi del mestiere per conservarli forti e sani

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

GESTIONE

il verde pubblico di Venezia
Laguna e terraferma

a cura di Francesca Pisani

N° 4 - anno 2009

Il nostro viaggio alla scoperta delle modalità di gestione del verde in realtà italiane ed estere fa tappa in una città unica al mondo: Venezia. Qui, la conformazione del territorio e la convivenza di terra e acqua influenzano notevolmente l’operato del locale Ufficio per il verde

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

ARBORICOLTURA

Alberi e miglioramento genetico
Giovani e forti

di Paolo Pietrobon

N° 4 - anno 2009

A due anni dalla messa a dimora lungo una strada molto trafficata di Mogliano Veneto (TV), nove piante di Platanor® ‘Vallis Clausa’, platani resistenti al cancro colorato, si sono sviluppate regolarmente, confermando anche una buona tolleranza a tingide e oidio

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

ARBORICOLTURA

Alberi e innovazione tecnica
Dolcemente efficaci

di Rita Di Domenicantonio e Francesco Severini

N° 4 - anno 2009

Una recente sperimentazione a basso impatto, messa a punto sui platani di un viale storico romano infestati dalla tingide, ha messo in evidenza l’efficacia di due procedimenti innovativi ed ecocompatibili

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

OPERAZIONI DI STAGIONE


L’interazione con le infrastrutture

di Valerio Pasi

N° 4 - anno 2009

Le infrastrutture aeree e sotterranee interferiscono con il normale sviluppo degli alberi. La necessità di eseguire lavori a livello dell’apparato radicale e della parte aerea delle piante impone scelte operative che li salvaguardino da eventuali ulteriori danni. Ecco alcune possibili soluzioni

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

IL PUNTO SU

La messa a dimora degli alberi
Chi benissimo comincia...

di Werner Zanardi

N° 4 - anno 2009

Forse non tutti sanno quanto sia determinante una messa a dimora ben eseguita per il futuro sviluppo dell’albero in contesto urbano. Proprio perché la città è un ambiente ostile alla sua crescita, è importante che la fase d’impianto tenga conto di una serie di elementi, in particolare: buca, drenaggio e terreno

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE BASI DI ACER

Nozioni di arboricoltura
Lo stress idrico: cause ed effetti

a cura di Alessio Fini

N° 4 - anno 2009



Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE PAGINE VERDI

Indirizzi utili per il professionista


N° 4 - anno 2009


Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

NEWS



N° 4 - anno 2009

Agenda
Mondo verde
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari
Compost e dintorni

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

MAGAZINE



N° 4 - anno 2009

Magiche sensazioni a Modena gardens
La sfida di Expo Verde
Ettaro Zero contro il consumo di suolo
Le macchine del verde del futuro
Una nuova foresta tra le 10 grandi di pianura
Inaugurati nuovi percorsi ciclopedonali in Toscana
XXI edizione di Franciacorta in fiore
Oro alla Provincia di Pistoia alle Floralies
In memoria di Bruno Nunziata
Gavirate (VA) / Giornata sulla pietra
Pistoia / Convegno sulle alberate
Verdure protagoniste di Ortinparco
Misure per la protezione delle aree mediterranee dall’Europarlamento
Nuova biopiscina a Bergamo
Novità Stihl alla Tre giorni per il giardino

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LA VOCE DI...



N° 4 - anno 2009

Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aipin
Aivep
Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini
AICu

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

L'ANGOLO DEL DIRETTORE


La forza della natura

Giovanni Sala

N° 3 - anno 2009

In Lombardia vengono consumati ogni giorno 10 ettari di suolo agricolo. Una superficie pari a circa 12 campi di calcio viene quotidianamente sottratta alla coltivazione per essere occupata da nuove infrastrutture o nuovi edifici.
Questa notizia e la presentazione di riflessioni nazionali e internazionali su come invertire tale tendenza sono state oggetto del convegno organizzato dalla Direzione generale agricoltura della Regione Lombardia e dal Politecnico di Milano a inizio maggio dal titolo “Ettaro zero”, di cui verranno pubblicati alcuni importanti contributi nei prossimi numeri di ACER.
All’allarme lanciato con forza dai promotori di questo convegno, fa eco un innovativo documento appena siglato dai ministri dell’Ambiente del G8 e di altri importanti Paesi quali Cina, India e Brasile, riunitisi a fine aprile a Siracusa per concertare una strategia ambientale da presentare al prossimo G8 che si svolgerà in Abruzzo dall’8 al 10 luglio.
La “Carta di Siracusa sulla biodiversità” costituisce infatti un documento eccezionale che, in previsione dell’anno internazionale della biodiversità programmato per il 2010, individua in essa una “forza motrice atta a superare la crisi economica e a promuovere la creazione di nuovi posti di lavoro e generare vantaggi economici a lungo termine” (…).

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Verde urbano e partecipazione collettiva
Questione di volontà

a cura di Arianna Ravagli

N° 3 - anno 2009

Aumenta di giorno in giorno la partecipazione della gente comune alla realizzazione e alla cura del verde nelle città: dagli interventi spot più o meno clandestini ai progetti a lungo raggio. Tutti esprimono comunque la volontà di recitare una parte nella costruzione di un bene indispensabile e molto amato

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Il verde urbano dei critical garden
Giardini interiori

Francesca Neonato

N° 3 - anno 2009

I critical garden parlano alla città attraverso le loro realizzazioni, espressione della volontà di rimodellare la realtà urbana secondo le proprie esigenze e identità

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Premio la città per il verde - 9a edizione
Grandi valori

a cura di Diego Dehò e Rita Nicolini

N° 3 - anno 2009

Continua il nostro viaggio alla scoperta degli enti premiati alla 9a edizione de La Città per il Verde. In questa puntata abbiamo intervistato i vincitori, segnalati e menzionati della quarta categoria - comuni oltre 100mila abitanti

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PROGETTAZIONE

Guida / 6. il sistema pavimentazione
Il vero colpo da maestro

di Valerio Cozzi

N° 3 - anno 2009

Perché una futura area pavimentata sia realizzata in modo duraturo, il progettista deve averne una visione a priori molto dettagliata, basata prima di tutto sulla conoscenza dei materiali, per impiegarli al meglio nel rispetto dell’ambiente

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

GESTIONE

Partenariato pubblico privato per il verde urbano
Voglia di migliorare

a cura di Francesca Neonato e Arianna Ravagli

N° 3 - anno 2009

Sono svariate le forme con le quali i privati partecipano al disegno e alla manutenzione del verde pubblico milanese: dall’adozione di alberi secolari, alla realizzazione e cura di piccole aiuole e rotatorie

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

GESTIONE

Capitale privato per finanziare parchi pubblici
La nuova frontiera

di Lorenzo Bolognini e Sergio Zerbini

N° 3 - anno 2009

La realizzazione di opere pubbliche attraverso i tradizionali canali di finanziamento è notoriamente sempre più limitata dalle ridotte disponibilità economiche e dalle regole governative finalizzate alla riduzione della spesa pubblica. Attraverso varie opportunità di partnership pubblico privato, previste dalle norme sui lavori pubblici, è possibile reperire risorse integrative, con un occhio di riguardo anche alle opere a verde

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

INGEGNERIA NATURALISTICA

Tutela del territorio partecipata in Nicaragua
Difensori della natura

di Alessandro Petrone, Roberto Ferrari e Federico Preti

N° 3 - anno 2009

In Nicaragua, nella Región Central, le comunità locali, grazie all’azione della Ong COSPE, hanno imparato a realizzare alcune opere di ingegneria naturalistica per tutelare il loro territorio, acquisendo così gli strumenti operativi per intervenire efficacemente al verificarsi di possibili eventi calamitosi di origine naturale

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

OPERAZIONI DI STAGIONE


I particolari che fanno la differenza

di Valerio Pasi

N° 3 - anno 2009

La qualità del verde urbano si misura attraverso l’esecuzione di piccoli interventi manuali che completano le operazioni di manutenzione. In alternativa, quando economicamente non sono sostenibili, è bene mettere a punto degli accorgimenti pratici

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

IL PUNTO SU

Giardini e parchi a basso impatto
In armonia con l’ambiente

di Werner Zanardi

N° 3 - anno 2009

La gestione differenziata ed ecologica delle aree verdi va eseguita nel rispetto del tipo di utenza, della funzione e della tipologia di verde. L’esempio di Bio-Habitat del Comune di Bologna

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

ACER QUIZ

Test di autovalutazione
Verde pensile

a cura di Laura Tanucci

N° 3 - anno 2009





Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE BASI DI ACER

Nozioni di irrigazione
Esigenze idriche delle piante e delle aree verdi

a cura di Laura Tanucci

N° 3 - anno 2009

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE BASI DI ACER

Nozioni di arboricoltura
Metodi per ridurre la compattazione del suolo

a cura di Alessio Fini

N° 3 - anno 2009

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE PAGINE VERDI

Indirizzi utili per il professionista


N° 3 - anno 2009

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

NEWS



N° 3 - anno 2009

Agenda
Mondo verde
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari
Compost e dintorni

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

MAGAZINE



N° 3 - anno 2009

I giardini da favola della Buga 2009
Raggi verdi a Berlino
Incontro italo-spagnolo sulla custodia del territorio
Primavera alla XIV Orticola di Lombardia
Meeting Iene in Portogallo
Articolo 43 contro il consumo di suolo agricolo
Varese / Convegno sulla fitodepurazione
100 anni di Piante Mati
Un nuovo decreto contro il tarlo asiatico
Roma / La ricerca a tutela delle api
Milano / Seminario su reti ecologiche e sistemi del verde in città
Fleuroselect e le olimpiadi dei fiori
Nuove piste ciclabili nel Ponente ligure
Firenze / Aggiornamenti sul VTA
Verbania / Mostra della camelia

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LA VOCE DI...



N° 3 - anno 2009

Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aipin
Aivep
Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini
Assoverde
AICu

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

L'ANGOLO DEL DIRETTORE


L'arte di evolversi

di Giovanni Sala

N° 2 - anno 2009

Nel corso di una recente riunione con i Comitati scientifico e di redazione di ACER, abbiamo ricevuto diverse e importanti sollecitazioni a utilizzare, almeno in parte, questo difficile momento quale opportunità per riaffermare alcuni principi etici di base del nostro settore. Ci è stato infatti rivolto un chiaro invito ad affrontare le temi della progettazione, della costruzione e della manutenzione del verde con una sempre maggiore attenzione alla sostenibilità, sia in termini economici sia ambientali. Questo numero di ACER affronta perciò in termini molto pratici ed espliciti, grazie al ricorso a contributi multidisciplinari, due grandi tematiche: il delicato confronto fra campi sportivi naturali e manti sintetici, e la presenza di specie infestanti vecchie e nuove ormai radicate sul territorio italiano. Il primo argomento in particolare è oggi quanto mai d’attualità, anche alla luce delle recenti dichiarazioni di giornalisti del calibro di Italo Cucci e Oliviero Beha, che dai set di alcune trasmissioni sportive nazionali hanno messo in guardia sui danni che la diffusione dei campi in sintetico può causare alle giovani generazioni di calciatori. Nel servizio d’apertura di ACER 2/2009, Nicola Noè e Roberto Passini, esperti del settore e grandi sportivi, evidenziano la necessità che il pubblico e il privato facciano una chiara scelta di campo, schierandosi a favore del tappeto naturale. (…)

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Prato naturale e manto sintetico
Naturalmente sportivi

di Nicola Noè e Roberto Passini

N° 2 - anno 2009

La progressiva sostituzione dei tappeti erbosi sportivi con manti sintetici testimonia come la coscienza ambientale non sia ancora patrimonio comune. Perché il prato naturale, oltre a offrire comfort maggiore agli atleti, è un prezioso alleato dell’ambiente e del clima e un importante tassello del patrimonio verde urbano

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

L’intervista
Erba vs plastica

a cura di Diego Dehò

N° 2 - anno 2009

Il confronto fra campi da calcio in erba e in sintetico rivela come non sia affatto vero che i secondi non necessitano di manutenzione e irrigazione. Su molteplici aspetti dell’artificiale, come costi di gestione e durata in vita, regna la confusione, a volte con poca chiarezza anche da parte delle aziende produttrici

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Premio “La Città per il Verde” - IX edizione
Intorno a noi

a cura di Diego Dehò e Rita Nicolini

N° 2 - anno 2009

Continua il nostro viaggio alla scoperta degli enti premiati alla IX edizione de La Città per il Verde. In questa puntata abbiamo intervistato i vincitori, segnalati e menzionati della terza categoria - comuni da 15mila a 100mila abitanti

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PROGETTAZIONE

Guida / 5. Aree dedicate
Giochi per tutti

di Luca Manzocchi, a cura di Valeria Pagliaro e Sabrina Fazio

N° 2 - anno 2009

Non solo per bambini. Le aree gioco, importanti luoghi di aggregazione, oggi sono rivolte a tutti: agli adolescenti gli skate e i bike park, mentre i campi da gioco sono destinati a chiunque pratichi sport di squadra. Infine, rispondono al motto “non è mai troppo tardi per giocare” le nuove aree ludico sportive per la terza età

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

GESTIONE

Sistemazione delle frane
Nel segno della leggerezza

di Alessandro De Giuli, Francesco Vesentini, Flavio Guerra

N° 2 - anno 2009

Un approccio tipicamente forestale e un modus operandi che ha privilegiato la forma dell’amministrazione diretta hanno caratterizzato un intervento di consolidamento di una frana che è stato affrontato con tecniche di tipo estensivo, evitando costose opere strutturali inadeguate al contesto ambientale

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

GESTIONE

Le nuove infestanti d’oltreoceano
L’invasione giapponese

di Fulvio Caronni e Giorgio Buizza

N° 2 - anno 2009

Reynoutria japonica, un’erbacea perenne originaria dell’Asia orientale, in quasi dieci anni dal primo avvistamento nel nostro Paese si è diffusa in gran parte del Nord Italia escludendo la quasi totalità delle altre specie vegetali. Conoscerla equivale a contrastarla

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

GESTIONE

Le infestanti esotiche in Italia
Diritto d’asilo

di Paolo Alleva, Andrea Tantardini. A cura della redazione

N° 2 - anno 2009

Alcune sono naturalizzate, altre sono solo acclimatate. Ci sono quelle che possono essere utili e quelle che creano disagio anche dal punto di vista allergologico. Ecco un’ampia panoramica sulle specie infestanti che ormai hanno acquisito la cittadinanza italiana

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

OPERAZIONI DI STAGIONE


Come evitare i ristagni idrici

di Valerio Pasi

N° 2 - anno 2009

La lavorazione del terreno, se eseguita su terreno bagnato, ne provoca la destrutturazione originando una maggiore o minore impermeabilità superficiale o profonda. Condizioni da evitare per non incorrere in danni alle piante e alla ridotta fruizione delle aree

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

IL PUNTO SU

Conservazione della biodiversità
All’ultimo seme

di Werner Zanardi

N° 2 - anno 2009

Orti botanici in prima fila nella battaglia per la salvaguardia della biodiversità con la creazione delle banche del germoplasma per conservare le specie a rischio d’estinzione

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

ACER QUIZ

Test di autovalutazione
A proposito di botanica

a cura di Laura Tanucci

N° 2 - anno 2009


Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE BASI DI ACER

Nozioni di irrigazione
Le proprietà idrologiche del suolo

a cura di Laura Tanucci

N° 2 - anno 2009

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE BASI DI ACER

Nozioni di arboricoltura
Sito d’impianto: la compattazione del suolo

a cura di Alessio Fini

N° 2 - anno 2009

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE PAGINE VERDI

Indirizzi utili per il professionista


N° 2 - anno 2009


Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

NEWS



N° 2 - anno 2009

Agenda
Mondo verde
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari
Compost e dintorni

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

MAGAZINE



N° 2 - anno 2009

58° Flormart Miflor
Padova / Convegno Sia sul verde urbano
Padova/ Le opportunità della crisi
Il premio internazionale Carlo Scarpa a Sven-Ingvar Andersson
Roma / Il punto sul punteruolo rosso
Minoprio / la nuova cocciniglia asiatica
Grandi giardini italiani a quota 75
Malaga / un trapianto di riguardo
Roma / Premio europeo del Paesaggio
San Francisco / Il tetto fiorito della nuova Accademia delle Scienze
Il registro lombardo dei boschi da seme
Gestione dei parchi storici a convegno

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LA VOCE DI...



N° 2 - anno 2009

Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aipin
Aivep
Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini
AICu

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

L'ANGOLO DEL DIRETTORE


Un mondo che cambia

di Giovanni Sala

N° 1 - anno 2009

In una situazione indubbiamente difficile, alcune notizie ci inducono a guardare al futuro con moderato ottimismo. Mi riferisco a quelle che potranno avere una ricaduta positiva innanzitutto sul nostro settore, considerato in una visione più ampia che ormai vede indissolubilmente legati i grandi temi: natura, cultura e paesaggio. Innanzitutto gli Stati Uniti d’America hanno un nuovo Presidente “ambientalista”, che in numerose occasioni ha manifestato la volontà di promuovere la tutela dell’ambiente e favorire un approccio più compatibile con lo sviluppo economico sia in patria sia nel resto del pianeta. Proprio in questi giorni ha annunciato un investimento di 20 miliardi di dollari nelle energie rinnovabili, per raddoppiare la produzione d’energia alternativa in tre anni. Abbiamo già scritto su queste pagine del programma ambientale di New York “Planyc 2030. A greener, greater New York”, che tra gli obiettivi prevede anche la piantagione di un milione di alberi entro il 2030. (...)

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Verde urbano a Vancouver
Grande è meglio

di Giovanni Carlini

N° 1 - anno 2009

Protagonisti del patrimonio verde della metropoli canadese sono i grandi parchi periurbani che la municipalità gestisce
e organizza in modo che offrano benessere, svago e intrattenimento. Senza pesare in alcun modo sulle casse dell’amministrazione pubblica

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PARLIAMO DI...

Premio La Città per il Verde - 9a edizione
Le eccellenze

a cura di Diego Dehò e Rita Nicolini

N° 1 - anno 2009

Continua il nostro viaggio alla scoperta degli enti premiati alla 9a edizione de La Città per il Verde. In questa puntata abbiamo intervistato i vincitori, segnalati e menzionati della seconda categoria - comuni da 5mila a 15mila abitanti

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

PROGETTAZIONE

Guida / 4. Pavimentazioni continue
Il pregio della continuità

di Valerio Cozzi

N° 1 - anno 2009

Considerata spesso la Cenerentola dei percorsi poiché associata meramente all’asfalto, la pavimentazione continua può invece oggi offrire soluzioni versatili, di pregio estetico e con costi contenuti. Grazie all’uso di nuovi materiali e tecniche

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

GESTIONE

Controllo delle acque meteoriche nel verde pensile
Artificio naturale

di Christian Cappelletti, Luca Giovanni Lanza, Anna Palla e Maurizio Petulicchio

N° 1 - anno 2009

Un importante beneficio dei tetti verdi è la riduzione del carico sulla rete di smaltimento delle acque piovane. Lo conferma una prova condotta dall’Università con il Comune di Genova e l’Aivep sul tetto di Villa Cambiaso e un’applicazione in un quartiere residenziale

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

INGEGNERIA NATURALISTICA

La sicurezza nei cantieri
Si parte dalla conoscenza

di Fabio Palmeri e Gino Menegazzi

N° 1 - anno 2009

La profonda conoscenza delle fasi di lavoro delle opere di ingegneria naturalistica e delle disposizioni normative in tema di sicurezza sono i punti fondamentali con i quali si misura la professionalità degli operatori. Approntare cantieri sicuri è un tema complesso che il recente D.Lgs. n. 81/2008 ha in parte affrontato

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

RETI ECOLOGICHE

Siepi e biodiversità
Condomini affollati

di Anna Pisapia

N° 1 - anno 2009

Alberi e arbusti disposti su diversi piani offrono ospitalità e cibo a una miriade di uccelli e insetti, utili anche per la difesa di molte colture agricole. Una corretta scelta delle specie vegetali, seguita da un’altrettanto attenta messa a dimora e da un’adeguata gestione, favorisce l’armonica convivenza tra animali e vegetali

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

ARBORICOLTURA

Influenza del vento sulla stabilità degli alberi
Che aria tira

di Luigi Sani

N° 1 - anno 2009

Gli studi sui cambiamenti climatici fanno ritenere che nel prossimo futuro l’intensità del vento aumenterà con inevitabili ripercussioni sulla stabilità degli alberi. Si ipotizza, infatti, che un minimo incremento del 15% della velocità del vento possa portare a un aumento della sollecitazione sugli alberi pari a circa il 33%. Numeri significativi soprattutto in considerazione del fatto che la risposta morfo-fisiologica degli alberi è meno rapida del mutamento delle condizioni ambientali

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

OPERAZIONI DI STAGIONE


Potature in punta di piedi

di Valerio Pasi

N° 1 - anno 2009

La salute delle conifere e la bellezza delle loro fronde vanno salvaguardate attraverso opportune potature
che tengano conto delle modalità di crescita di queste bellissime piante. Interventi da realizzare anche in funzione della loro età e della specie di appartenenza

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

IL PUNTO SU

Gli acquisti pubblici verdi
Il riciclo che fa bene a tutti

di Werner Zanardi

N° 1 - anno 2009

In Italia, il settore degli approvvigionamenti pubblici rappresenta circa il 17% del Pil. Con il recente decreto ministeriale del 2008, le amministrazioni pubbliche hanno a disposizione regole chiare per ottemperare a quanto caldeggiato da tempo dall’Unione europea: i beni acquistati, realizzati con materiali riciclati e con procedure sostenibili, devono coprire almeno il 30% del loro fabbisogno annuale. Tra questi rientra a pieno titolo l’ammendante compostato da impiegare nelle aree verdi

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

ACER QUIZ

Test di autovalutazione
Attrezzi per la potatura

a cura di Laura Tanucci

N° 1 - anno 2009


Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE BASI DI ACER

Nozioni di arboricoltura
Potatura: come effettuare il taglio

a cura di Alessio Fini

N° 1 - anno 2009



Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LE PAGINE VERDI

Indirizzi utili per il professionista


N° 1 - anno 2009

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

NEWS



N° 1 - anno 2009

Agenda
Mondo verde
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari
Compost e dintorni

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

MAGAZINE



N° 1 - anno 2009

Bologna / Eima 2008
Il Parco del Delta del Po
Firenze / Biennale del paesaggio
Ladro di paesaggi / Novità editoriale
Genova / Meeting del paesaggio
Cuneo / Verde e qualità ambientale
Matera / Punteruolo rosso
Firenze / Lo stress nelle specie arboree
Germania / Visita ai vivai Lappen
Valencia / Iberflora 2008
Lombardia / Ambiti agricoli strategici
Bolzano / Giardino della navigazione
Milano / Parchi e fiumi della provincia
Cina / Giardino botticelliano
Barcellona / Premio Rosa Barba
Girona / Salone Spv

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

LA VOCE DI...



N° 1 - anno 2009

Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aipin
Aivep
Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini
AICu

Scarica l'articolo in formato PDF. ( Clicca qui )

© Il Verde Editoriale