homepage - il verde editoriale


Cerca



Cerca Indice analitico

 

Area Riservata



Login

ACER QUALITY

Allegato redazionale ad ACER 4/2019
European Green Capital 2019

Diego Dehò, Mara Lombardo, Sarah Falsone, Arianna Ravagli, Gian Maria Brega, Massimo Centemero, Alberto Confalonieri, Gialuca Longu, Paola Negroni

N° 4 - anno 2019

La strategia ambientale di Oslo, quest’anno capitale europea del verde: mobilità sostenibile e infrastrutture verdi e blu per l’adattamento al cambiamento climatico / Osservatorio Cic: sgravi fiscali per l’acquisto di compost di qualità; gli innumerevoli benefici dell’ammendante compostato / Prossimi appuntamenti del settore / Prodotti e servizi Visti per Voi

Scarica l'allegato in formato PDF. ( Clicca qui )

L'EDITORIALE


(Ri9partire dalla cultura

di Graziella Zaini

N° 3 - anno 2019

Dalla definizione di “verde urbano” nata negli anni Ottanta allo sviluppo e divulgazione di quella legata ai “servizi ecosistemici” (Millennium Ecosystem Assessment, 2005) sono passati circa vent’anni. Purtroppo ne sono trascorsi altri quindici, fino ai giorni nostri, per dare un senso concreto a questi concetti e il risultato è stato ottenuto soltanto “grazie” alle pesanti e tangibili conseguenze dei cambiamenti climatici, che si sono ripercosse in modo nefasto sull’ambiente naturale e su quello urbano. Se prendiamo come riferimento quest’ultimo, la situazione è stata espressa molto chiaramente dal professor Riccardo Santolini che, riassumendo il messaggio di fondo emerso in un convegno dello scorso aprile sull’importanza del Piano del Verde, ha posto l’accento sul fondamentale ruolo dei servizi ecosistemici forniti dal verde per una migliore qualità di vita. (...)

PARLIAMO DI...

Giardino storico tra fragilità e opportunità / Opportunities and fragilities of historic gardens
Essere o non essere

di Filippo Pizzoni e Arianna Ravagli

N° 3 - anno 2019

Questo è il dilemma. Come riuscire a fare convivere le delicate testimonianze del passato, vegetali e architettoniche, con le esigenze di tempi moderni e ritmi spesso innaturali? Sensibilizzazione e cultura possono offrire le risposte, soprattutto se trasmesse ai cittadini dall’ente pubblico

That is the question. How can we make the delicate witnesses to the past, both architectural and plants, live together with the needs of modernity and its unnatural rhythms? Awareness raising and culture can provide some answers, especially when these are given to citizens by public agencies

PARLIAMO DI...

Flormart 2019
Ai blocchi di partenza

a cura di Mara Lombardo

N° 3 - anno 2019

Il salone veneto del verde compie settant’anni: punto di riferimento nel panorama nazionale e internazionale delle fiere di settore, ha confermato nel corso del tempo di saper interpretare efficacemente le tendenze del mercato

PROGETTAZIONE

Centro Jean-Marie Tjibaou (Nouméa, Nuova Caledonia) / The Jean-Marie Tjibaou Centre (Nouméa, New Caledonia)
A pieni polmoni

di Enrica Bizzarri

N° 3 - anno 2019

Nel centro culturale progettato da Renzo Piano per rendere omaggio al popolo Kanak, l’atmosfera è densa di riferimenti al retaggio culturale della Nuova Caledonia. Specie vegetali evocative ne rappresentano i miti fondativi, legando tradizione secolare e modernità

In the cultural centre designed by Renzo Piano to pay homage to the Kanak people, the atmosphere is full of references to the cultural legacy of New Caledonia. Evocative plant species represent its founding legends, connecting ancient traditions and modernity

GESTIONE

Norma Uni En 1176 / Uni En 1176 Standard
Play safe!

di Ernesto Collino

N° 3 - anno 2019

La sicurezza delle strutture gioco è regolamentata da una normativa europea che pone al centro il bambino e la sua libertà di sperimentare e imparare attraverso il gioco. Ai requisiti generali di progettazione e manutenzione, sono affiancate indicazioni specifiche per le singole attrezzature

Playground safety is regulated by a European standard focused on children and their freedom to experiment and learn by playing. General design and maintenance requirements are combined with specific indications for individual pieces of equipment

INNOVAZIONE

The Green Pill / The Green Pill
Beautiful mind

di Viola Follini

N° 3 - anno 2019

Una ricerca di carattere neuroscientifico, condotta presso i Giardini di Porta Venezia e il parco CityLife a Milano, ha misurato gli effetti della vicinanza con il verde su sei stati mentali, mettendo in evidenza la correlazione tra livello di antropizzazione e benessere psicologico

A neuroscientific survey, carried out at the Porta Venezia gardens and the CityLife park in Milan, measures the effects of being close to green areas on six mind states, highlighting a connection between the level of human activities and psychological wellbeing

ACER QUALITY

Allegato redazionale ad ACER 3/2019
Visione strategica

Diego Dehò, Mara Lombardo, Sarah Falsone, Arianna Ravagli, Massimo Centemero, Alberto Confalonieri, Sarah Macchetta, Paola Negroni, Marco Ricci

N° 3 - anno 2019

Un piano di sviluppo innovativo e sostenibile ispira il rilancio ambientale e sociale di Timișoara, in Romania / Osservatorio Cic: rinnovate le cariche del consiglio di amministrazione; processo di upgrading del biogas prodotto negli impianti di digestione anaerobica per ottenere biometano / Prossimi appuntamenti del settore / Prodotti e servizi Visti per Voi

Scarica l'allegato in formato PDF. ( Clicca qui )

SPECIALISTI IN VIVAIO

Oscar Tintori
Le trombe d’oro della solarità

di Arianna Ravagli

N° 3 - anno 2019

Così definiti da Eugenio Montale, i limoni, intesi come rigogliosi arbusti, hanno illuminato e guidato i fondatori del vivaio italian o oggi noto per aver scelto per primo in Italia, nel 1970, la specializzazione nella coltivazione degli agrumi. Una volontà che dà ancora oggi i suoi frutti

IL PUNTO SU

Piantagioni policicliche
Benefica diversità

di Paolo Mori

N° 3 - anno 2019

Le piantagioni policicliche potenzialmente permanenti, caratterizzate dalla presenza di piante con ruoli e cicli produttivi differenti, possono essere impiegate anche in ambito urbano e periurbano, con vantaggi dal punto di vista gestionale, ambientale, paesaggistico e naturalistico

ACER RICERCA

Rilettura di contributi internazionali
Barriere antiparticolato

a cura di Jacopo Mori, Alessio Fini e Francesco Ferrini

N° 3 - anno 2019

Un recente studio si è proposto di valutare la capacità di due specie arbustive sempreverdi, Photinia x fraseri e Viburnum lucidum, messe a dimora con due diverse densità di impianto lungo una strada intensamente trafficata, di adsorbire polveri sottili e intercettare 21 elementi

LE PAGINE VERDI

Indirizzi utili per il professionista


N° 3 - anno 2019

NEWS



N° 3 - anno 2019

Agenda
Mondo verde/web
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari
Sementi e miscugli

MAGAZINE


Sergio Cumitini, Fabrizio Fronza, Sarah Falsone, Diego Dehò, Riccardo Santolini, Giulia Ceccutti, Rosario Rosano, Francesco Mazzocchi, Paolo Camilletti

N° 3 - anno 2019

Francia / Festival dei Giardini della Costa Azzurra • Levico Terme (TN) / Ortinparco 2019 • Brescia / Cosmogarden • Pavia / Convegno “Frammenti di paesaggio” • Rimini / Convegno “Verso il piano del verde” • Greencity Italia e i grandi progetti di rigenerazione urbana a Milano • Marsala (TP) / Convegno sulla gestione della sicurezza • Huskvarna (Svezia) / Press meeting Husqvarna • Narni (TR) / Giornata del curatore 2018

LA VOCE DI...



N° 3 - anno 2019

Fondazione Edmund Mach
Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aicu
Aivep
Aipin
Aipin
Aidtpg
Conaf

L'EDITORIALE


Protagonisti del nostro futuro

Graziella Zaini

N° 2 - anno 2019

Greta Thunberg, studentessa svedese di 16 anni, dallo scorso anno porta avanti una protesta - che ha raccolto l’adesione e l’attenzione di migliaia di giovani e non solo - su un tema cruciale per l’umanità: il cambiamento climatico e il relativo riscaldamento globale. Il 2018 è stato il quarto anno più caldo mai registrato, a conferma del fatto che la temperatura della Terra si alza anche a causa dell’enorme quantità di anidride carbonica prodotta dalle attività umane e immessa nell’atmosfera. I risultati delle ricerche scientifiche sono incontestabili: “la concentrazione di anidride carbonica in atmosfera è passata dalle 280 ppm dell’area pre-industriale alle attuali 410,92 ppm. […] Le immissioni derivano per lo più dall’uso di combustibili fossili, deforestazione e allevamenti intensivi” (pag. 79). Le conseguenze sono ormai evidenti a tutti: siccità, bombe d’acqua, scioglimento dei ghiacciai, scomparsa della barriera corallina, eventi meteorici estremi in grado di modificare repentinamente intere aree e paesaggi. (...)

PARLIAMO DI...

Paesaggio e infrastrutture lineari / Landscape and linear infrastructures
Tra progetto e consenso

di Mauro Panigo, Francesca Soro

N° 2 - anno 2019

Introdotto di recente anche in Italia, il débat public si configura come strumento per favorire una cultura della partecipazione, in un’ottica di pianificazione integrata delle grandi opere come processo condiviso e consapevole, che avvicini il più possibile esigenze sociali e ambientali

Recently introduced also in Italy, the débat public is a tool to promote a culture of participation, with a view to an integrated planning of major works as a shared and conscious process that can bring social and environmental necessities as close to each other as possible

PARLIAMO DI...

Filiera florovivaistica / The nursery garden supply chain
Vasi (non) comunicanti

di Aldo Colombo

N° 2 - anno 2019

Ibridatori, vivaisti, rivenditori e utenti finali spesso hanno tempi ed esigenze diversi per quanto riguarda la produzione del materiale vegetale. Si crea così un divario notevole tra la domanda del mercato e l’offerta effettivamente a disposizione dei clienti

Hybridizers, nurserymen, retailers and end users often have different timeframes and requirements regarding the production of plant material. This creates a significant gap between market demand and the supply that is actually available to the clients

PROGETTAZIONE

Biblioteca Degli Alberi (Milano) / Biblioteca Degli Alberi (Milan)
L’isola felice

di Paolo Palmulli, Paolo Villa

N° 2 - anno 2019

Ponte di collegamento tra l’area di Porta Nuova e il quartiere Isola, il parco progettato dall’olandese Petra Blaisse, giocato sulla sovrapposizione tra forme geometriche squadrate e cerchi di alberi, ospita oltre 100 specie botaniche e 135mila piante

A bridge linking the Porta Nuova district and the Isola neighbourhood, the park designed by Dutch designer Petra Blaisse in which square geometries overlap circles of trees, hosts more than 100 botanical species and 135 thousand plants


GESTIONE

Tagli differenziati per prati sostenibili / Managing differentiated cutting for sustainable green areas
La forza della diversità

di Filippo Piva

N° 2 - anno 2019

È ora di cambiare: l’epoca del prato all’inglese, dalla manutenzione costosa e difficile, merita qualche ripensamento. Volgendo l’attenzione a quelli polifiti in cui gestione e tagli sono diversificati in base all’uso, riducendo i costi a favore di biodiversità e qualità del paesaggio

It is time to change: the age of the English lawn, of expensive and difficult maintenance, deserves some second thoughts. Attention should be turned to mixed-grass ones, where management and cutting are diversified, thus reducing costs and expanding benefits for biodiversity and the beauty of the landscape

GESTIONE

La direzione lavori nelle opere del verde / Work supervision in green projects
Vertice di cantiere

di Angelo Vavassori

N° 2 - anno 2019

Sempre prevista negli appalti del verde pubblico e obbligatoria nel privato solo per gli interventi subordinati al permesso di costruire, la figura del direttore dei lavori risulta fondamentale per la corretta interpretazione del progetto e per un’esecuzione delle opere a regola d’arte

Always required in tenders for public green areas and only mandatory in private projects where a building permit is necessary, the works supervisor is fundamental for the correct interpretation of the project and for a perfect execution of the works

ACER QUALITY

Allegato redazionale ad ACER 2/2019
Clima: esperienze contro l’emergenza

Diego Dehò, Mara Lombardo, Sarah Falsone, Arianna Ravagli, Rosario Autolitano, Massimo Centemero, Alberto Confalonieri, Alessandra Del Mercato, Maria Gabriella Errico, Paola Negroni, Marco Ricci

N° 2 - anno 2019

Buone pratiche di adattamento ai cambiamenti climatici, tra sistemi paesaggistici e riduzione dei combustibili fossili / Osservatorio Cic: integrazione tra modello industriale e compostaggio di prossimità; compostabilità oggettiva di prodotto e compatibilità con la filiera di riciclaggio dei rifiuti organici / Prossimi appuntamenti del settore / Prodotti e servizi Visti per Voi

Scarica l'allegato in formato PDF. ( Clicca qui )

SPECIALISTI IN VIVAIO

Gardenstudio Bologna Vivai
Arabeschi naturali e seducenti

di Arianna Ravagli

N° 2 - anno 2019

Lontana dalle fioriture sgargianti e appariscenti, dedita a coltivare piante che celebrano il verde in tutte le sue sfumature, forme e texture, una coppia di vivaisti si appassiona al mondo delle pteridofite, le cui variazioni e varietà sono sorprendenti e poco risapute

IL PUNTO SU

Azioni contro il degrado nelle aree verdi
Oltre lo standard

di Ciro Degl’Innocenti

N° 2 - anno 2019

Al giorno d’oggi la sicurezza di parchi e giardini è diventata una questione fondamentale per le amministrazioni pubbliche. La soluzione per mettere a disposizione dei cittadini spazi sempre fruibili sono una progettazione meditata, attenta a illuminazione e composizione del verde, e una manutenzione costante

ACER RICERCA

Rilettura di contributi internazionali
Assimilare per crescere

a cura di Alessio Fini e Francesco Ferrini

N° 2 - anno 2019

Ad Auckland, in Nuova Zelanda, uno studio ha misurato gli scambi gassosi fogliari al fine di
determinare il potenziale di dieci specie legnose nell’assimilare la CO2 atmosferica. Gli autori, utilizzando equazioni biometriche, hanno inoltre quantificato la CO2 stoccata dalle stesse specie

NEWS



N° 2 - anno 2019

Agenda
Mondo verde/web
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari

MAGAZINE


Diego Dehò, Mara Lombardo, Arianna Ravagli, Roberto Panzeri, Giovanna Bellotto, Sarah Falsone, Graziella Zaini

N° 2 - anno 2019

Milano / Myplant&Garden • Pordenone / 8° Festival dei giardini • Amburgo (Germania) /
Husqvarna Silent City • Solarolo Rainerio (CR) / The best practice green

LA VOCE DI...



N° 2 - anno 2019

Fondazione Edmund Mach
Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aicu
Aipin
Aidtpg
Conaf

L'EDITORIALE


di Graziella Zaini

N° 1 - anno 2019

Lo scorso 9 novembre a Ecomondo (Rimini), la sala Tulipano era particolarmente frizzante e carica di energia durante la cerimonia di premiazione della 19a edizione del Premio “La Città per il Verde”. Il merito probabilmente si potrebbe attribuire alla variegata platea presente, composta non solo da sindaci, assessori, tecnici comunali, progettisti, ma anche da rappresentanti della società civile. L’edizione 2018 del Premio è stata infatti caratterizzata dalla nutrita partecipazione delle associazioni di volontariato che, per la prima volta nella storia del concorso, hanno potuto presentare direttamente gli interventi realizzati. Sono stati così premiati campi gioco costruiti utilizzando materiali a basso impatto ambientale; healing gardens con finalità ortoterapiche e fisioterapiche, arricchiti con elementi atti a stimolare l’attenzione multisensoriale degli ospiti; giardini sostenibili abbelliti da specie vistose, rappresentative della flora locale; un’area a verde pensile realizzata sul tetto di una scuola con finalità didattica e sperimentale. (...).

PARLIAMO DI...

Premio “La Città per il Verde” 2018
L’unione fa la forza

a cura Mara Lombardo, Anna Mauri, Roberto Panzeri e Andrea Piva

N° 1 - anno 2019

La 19a edizione del riconoscimento assegnato alle realtà che meglio valorizzano il proprio patrimonio ambientale è stata segnata da una grande novità: l’apertura alla partecipazione di strutture private a finalità pubblica e associazioni di volontariato

The 19th edition of the prize awarded to the institutions that best enhance their environmental heritage was marked by big news: private facilities with a public purpose and voluntary associations can now enter the award

PARLIAMO DI...

Conaf 2018-2023
Dritti verso la meta

a cura di Arianna Ravagli

N° 1 - anno 2019

Nonostante i notevoli cambiamenti che stanno investendo l’Italia, il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali affronta senza indugi numerose sfide, su molteplici campi. Alla barra del timone, la neo eletta Sabrina Diamanti

GESTIONE

Strategie innovative di controllo di carie del legno e marciumi radicali / Innovative strategies to control wood decay and root rotting
Ceppi su misura

di Marco Giorgetti, Raffaele Orrù e Nadine Brinkmann

N° 1 - anno 2019

Esperienze tecniche sul campo ed evidenze scientifiche dimostrano che i principali funghi agenti di carie del legno sono ben contrastati dall’impiego di Trichoderma spp., fungo caratterizzato da una grande adattabilità ecologica. Risultato garantito purché venga selezionato il ceppo specifico

Field experience and scientific evidence show that the main wood decay fungi are well contrasted by the use of Trichoderma spp., fungus characterized by a great ecological adaptability. The results are guaranteed as long as the specific train is selected



ARBORICOLTURA

Le certificazioni Etw ed Etw / Etw and Ett Voluntary Certifications
Qualità in quota

di Alessandro Pestalozza

N° 1 - anno 2019

Attraverso le qualifiche di European Tree Worker ed European Tree Technician, conseguibili attraverso appositi esami, l’Eac intende innalzare gli standard professionali degli operatori. Facoltativi in Italia, i titoli sono in altri Paesi obbligatori per accedere a lavori pubblici e privati

Through the European Tree Worker and European Tree Technician qualifications, attainable by taking specific exams, the Eac intends to improve the professional standards of workers. Voluntary in Italy, in other countries these certificates are obligatory for admission to public and private contracts

NOVITÀ EDITORIALI

Servizi ecosistemici in primo piano
Vita chiama vita

a cura di Diego Dehò

N° 1 - anno 2019

In uscita a febbraio 2019 per i tipi de Il Verde Editoriale, “Oro verde. Quanto vale la natura
in città” racconta, anche attraverso bellissime immagini, questa presenza fondamentale
per accrescere la qualità del contesto urbano. Un contributo che oggi è ancora più evidente
grazie alla possibilità di quantificare anche dal punto di vista economico i benefici apportati

ACER QUALITY

Allegato redazionale ad ACER 1/2019
Buone pratiche per la sostenibilità

Diego Dehò, Mara Lombardo, Sarah Falsone, Arianna Ravagli, Alberto Confalonieri, Massimo Centemero, Paola Negroni, Marco Ricci

N° 1 - anno 2019

Si è tenuta a Ecomondo 2018 la cerimonia di consegna del Premio “Il Comune più organico”, sezione del Premio “La Città per il Verde” / Osservatorio Cic: azioni e iniziative per una gestione sostenibile del suolo; il rapporto annuale dell’Ispra sui rifiuti urbani conferma il ruolo trainante della frazione organica / Prossimi appuntamenti del settore / Prodotti e servizi Visti per Voi

Scarica l'allegato in formato PDF. ( Clicca qui )

SPECIALISTI IN VIVAIO

Arborea Farm
Dall’acqua nascono i fiori

di Arianna Ravagli

N° 1 - anno 2019

Protagoniste di celebri pitture, le piante acquatiche possono stupire non solo per bellezza
e rusticità, ma anche per il microcosmo che possono generare. Perciò sempre di più sono protagoniste di biopiscine e laghetti nei quali svolgono funzioni estetiche e di fitodepurazione


ACER RICERCA

Rilettura di contributi internazionali
Chiome contro il crimine

a cura di Alessio Fini e Francesco Ferrini

N° 1 - anno 2019

Un recente lavoro ha misurato l’effetto della riconversione di aree derelitte a Filadelfia, in Pennsylvania, in aree verdi fruibili sul tasso di criminalità reale e percepito, attraverso interviste alla popolazione residente e alla consultazione dei verbali della polizia

LE PAGINE VERDI

Indirizzi utili per il professionista


N° 1 - anno 2019

NEWS



N° 1 - anno 2019

Agenda
Mondo verde
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari

MAGAZINE


Elisa Monteduro, Maria Cristina Tullio, Mattia Proietti Tocca, Elena Cavina, Marco Valtieri, Roberto Panzeri, Diego Dehò

N° 1 - anno 2019

Barcellona (Spagna) / Biennale Internazionale del Paesaggio 2018 • Faenza (RA) / Giardini di Natale • Mantova / Convegno “Aree verdi urbane e periurbane” • Bologna / Eima International 2018

LA VOCE DI...



N° 1 - anno 2019

Fondazione Edmund Mach
Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aicu
Aivep
Aipin
Aidtpg
Conaf

© Il Verde Editoriale