Cerca



Cerca Indice analitico

 

Area Riservata



Login

L'EDITORIALE


Qualcosa è cambiato

di Graziella Zaini

N° 3 - anno 2022

Qualcosa è successo nei primi quattro mesi del 2022 nel nostro Paese. Qualcosa di buono e che, per quanti lavorano a stretto con- tatto con il verde e con l’ambiente, verrà ricordato come un momento di svolta e con un cauto ottimismo, nonostante tut- to, dove nel “tutto” c’è ancora il tragico conflitto Ucraina-Russia e una situazio- ne internazionale incerta, caratterizzata da scarsità di materie prime e costi in
costante aumento.
A febbraio, il Parlamento italiano ha modificato la Costituzione, inserendo tra i principi fondamentali del nostro or- dinamento la tutela dell’ambiente e della biodiversità, anche nell’interesse delle future generazioni (pag. 8). Al di là delle enfatiche parole raccolte e rilanciate da tutti i media, che hanno parlato di “svol- ta epocale”, indubbiamente attraverso le modifiche apportate la Costituzione attribuisce finalmente all’ambiente una dignità autonoma, tale per cui l’ambien- te deve essere tutelato in quanto tale e non solo come “strumento” a disposizio- ne degli uomini. ....

PARLIAMO DI...

PLANT BLINDNESS
C’è ma non si vede

di Umberto Castiello

N° 3 - anno 2022

La cecità alle piante o meglio la scarsa attenzione al regno vegetale, rispetto a quello animale, da parte degli esseri umani ha
radici lontane, che si sono protratte fino ai nostri giorni. Alla base ci sono ragioni storiche, culturali, biologiche che però possono essere superate attraverso una adeguata informazione-formazione scolastica

Blindness towards plants, or rather the lack of attention by humans to the plant kingdom compared to the animal kingdom has distant roots which have continued to this day. The underlying reasons are historical, cultural, and biological, which can be overcome by means of appropriate information and training at school

PARLIAMO DI...

SOCIETÀ ITALIANA DI ARBORICOLTURA
Svolta necessaria

A cura di Anna Pisapia

N° 3 - anno 2022

A colloquio con Andrea Pellegatta, presidente della Società Italiana di Arboricoltura, che ci parla di come occorra cambiare lo sguardo sul settore del verde e degli ultimi impegni svolti dall’associazione che, alla soglia dei suoi primi venti anni di attività, è sempre attenta alla cultura e alla cura dell’albero

PROGETTAZIONE

IL “GIARDINO DEL BENESSERE” DI ORZINUOVI (BS)
Natura docet

Testo di Giulio Senes e Carlo Tancredi

N° 3 - anno 2022

Che la Natura sia una buona insegnante è ormai un dato di fatto, più rilevante che ispiri sempre più spesso il progetto degli spazi di cura e di studio. Ciò che ora deve essere acquisito è la valutazione scientifica del perseguimento degli obiettivi attesi

That Nature is a good teacher has become a matter of fact. Even more relevant, it increasingly often inspires projects for care and study spaces. What must be acquired now is the scientific assessment of pursuing the goals expected

GESTIONE

POTENZIALITÀ DELLE BANCHE DATI DEL VERDE
Il valore della conoscenza

di Franco Guzzetti e Yazan Kondakji

N° 3 - anno 2022

L’interazione tra il Gis del Verde del Comune di Milano e la banca dati CiTree ha prodotto alcune mappe tematiche relative al patrimonio arboreo della città, utili per una corretta e sostenibile progettazione del verde urbano e per generare cultura ambientale e servizi per i cittadini

Interaction between the GIS technology for Green areas of the City of Milan and the CiTree databank has resulted in maps on the city’s tree heritage, useful for correctly and sustainably planning urban green areas, and to generate environmental culture and services for citizens

GESTIONE

BICOCCA VERSO LA TRANSIZIONE VERDE
Nuove prospettive

di Riccardo Castellanza, Federico Agliardi, Federico Franzosi, Nicoletta Fusi, Laura Vergani, Davide Canepa e Cristian Sala

N° 3 - anno 2022

L’isola di calore generatadalle superfici pavimentate provoca temperature molto più elevate rispetto ad aree inerbite e alberate. Una sperimentazione pilota a Milano quantifica esattamente il delta termico e propone un’alternativa più fresca

The heat island generated by paved surfaces causes much higher temperatures than in areas with grass and trees. A pilot experiment in Milan exactly quantifies the temperature difference and suggests a fresher alternative

ACER QUALITY

RIFIUTI RISORSE TRASFORMAZIONI
Rifiuti: parliamo di costi

Giovanni Montresori, Massimo Centemero, Ambrogio Pigoli, Alberto Confalonieri, Diego Dehò

N° 3 - anno 2022

Comuni italiani: I’impatto della regolazione Arera in termini di qualità e di costi all’utenza nella gestione dei rifiuti urbani /
Prossimi appuntamenti di settore /
Prodotti e servizi per la smart city e la sostenibilità

Osservatorio Cic: indagine sul mercato dei prodotti ottenuti dal riciclo dei rifiuti urbani

IL TAPPETO ERBOSO

SOLUZIONI IBRIDE PER CAMPI SPORTIVI
Sintetico ma non troppo

di Simone Magni e Marco Volterrani

N° 3 - anno 2022

L’evoluzione parallela dei tappeti erbosi artificiali, alla terza generazione, e di quelli naturali, sempre più performanti, ha portato alla coesistenza delle due tecniche da cui si sono originate nuove soluzioni di prato “rinforzate” e “ibride”, senza dimenticare però lo studio di nuove specie e varietà di graminacee

LA PRATICA IN PILLOLE


I Regolamenti del verde urbano

di Giorgio Buizza, Paolo Lippi e Mario Paganini

N° 3 - anno 2022

La cura e la tutela del verde cittadino passano anche attraverso l’applicazione di Regolamenti comunali che dovrebbero “normare” gli interventi tecnici sulle varie tipologie di verde, nel segno della chiarezza, della semplificazione e della situazione esistente. La realtà però è spesso molto diversa

LEGISLAZIONE

FINESTRA GIURIDICA
Caro materiali e revisione prezzi

Paolo Provenzano e Marco Salina

N° 3 - anno 2022

I capitolati d’appalto di rado prevedono meccanismi di revisione dei prezzi, aspetto negativo in un momento storico caratterizzato da un aumento considerevole dei prezzi dei materiali da costruzione. Ecco perché alcuni recenti provvedimenti governativi mirano a ristabilire l’equilibrio contrattuale

ACER RICERCA

RILETTURA DI CONTRIBUTI INTERNAZIONALI
La conquista dell’indipendenza

di Alessio Fini e Francesco Ferrini

N° 3 - anno 2022

Quanto tempo richiedono le diverse specie per attecchire nel sito d’impianto? Due studi hanno trovato una correlazione tra accrescimento dei germogli apicali delle piante messe a dimora, e indice di recupero notturno, che indica la capacità dei tessuti vegetali di reidratarsi di notte

LE PAGINE VERDI


Indirizzi utili per il professionista


N° 3 - anno 2022

NEWS



N° 3 - anno 2022

NEWS
Attualità
Agenda
Mondo verde
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari

MAGAZINE


di Giovanna Bellotto, Marco Minari, Roberto Panzeri

N° 3 - anno 2022

PORDENONE / ORTOGIARDINO: 9° FESTIVAL DEI GIARDINI
Un garden tour emozionale

DUBAI (EMIRATI ARABI) / EXPO 2020 IN SCENA
Dal passato per il futuro

BRESCIA / I CRITERI AMBIENTALI MINIMI A COSMOGARDEN
Tra opportunità e criticità

LA VOCE DI...



N° 3 - anno 2022

Giardinieri / Aipv
Fondazione Edmund Mach
Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aivep
Aipin
Aidtpg
Assoverde
Conaf

L'EDITORIALE


Quanto vale il futuro?

di Graziella Zaini

N° 2 - anno 2022

La Giornata Mondiale delle Foreste, che si celebra il 21 marzo di ogni anno (giorno di chiusura di questo numero di ACER), ci dovrebbe ricordare l’importante ruolo degli alberi nel preservare la vita sul nostro pianeta, a partire, ma non solo, dalla loro capacità di assorbire l’anidride carbonica.
Riscaldamento globale, acidificazione degli oceani, cambiamenti climatici sono provocati proprio dalle emissioni di anidride carbonica e di altri gas serra che sono in continuo aumento, come è stato anche attestato durante la pandemia.
Le dolorose cronache legate alla guerra Ucraina-Russia, d’altro canto, hanno portato alla ribalta la grande “dipendenza” del nostro Paese dalle materie prime e l’energia, come ben illustrato nell’editoriale di Massimo Centemero, direttore Cic, nell’ambito di AQ…

PARLIAMO DI...

european arboricultural council
Nuove aperture

a cura di Anna Pisapia

N° 2 - anno 2022

Con la nuova presidenza a Stefania Gasperini, ora alla guida dell’European Arboricultural Council, si punta a definire una maggiore collaborazione a livello mondiale con altre associazioni di arboricoltura ornamentale e a un aumento della presenza femminile con vari sistemi di sostegno

PARLIAMO DI...

tecno-suoli e verde urbano
Un salto in avanti

di Matteo Castiglioni, Laura Ribotta, Federico Benenati

N° 2 - anno 2022

Le incombenti criticità climatiche richiedono anche alle amministrazioni pubbliche di adottare un approccio più sostenibile in tutte le fasi relative alla realizzazione e gestione del verde e del paesaggio urbano. Questa necessità ha indotto il Comune di Torino a contenere il più possibile l’utilizzo di buona terra agraria a favore di un nuovo substrato a km zero. Un esempio virtuoso dal punto di vista ambientale. Ecco i risultati della sperimentazione

The looming climate criticalities require government administrations to take a more sustainable approach in all the stages of creating and managing urban green areas and landscapes. This need has induced the Municipality of Turin to limit the use of good agricultural soil as much
as possible and give preference to local soil. A virtuous example in environmental terms. Here are the results of the test

PROGETTAZIONE

Nuovi Paesaggi per impavida (Arco-TN)
Brio hipster

di Erica Kusterle

N° 2 - anno 2022

In Trentino, un anonimo spazio industriale riacquista il legame con le montagne e le pianure coltivate del territorio circostante. Merito dello speciale connubio tra un intervento architettonico e scelte paesaggistiche fuori dagli schemi

In Trentino, an anonymous industrial space regains its connection with the mountains and the cultivated plains of the surrounding area.
Credit goes to the special combination of an architectural project and unconventional landscaping decisions

GESTIONE

sistemi di irrigazione in ambito urbano
La scelta ottimale

di Marco Magnano

N° 2 - anno 2022

Un excursus storico dei sistemi di irrigazione consente di valutare qual è lo stato dell’arte. Grazie allo sviluppo di tecnologie moderne e avanzate, oggi si riesce non solo a ridurre lo spreco di acqua, ma anche a perfezionare da remoto la gestione degli impianti

A historic overview of irrigation systems to assess the current situation. With the development of modern and advanced technologies, today not only water waste is reduced, but it is also possible to fine-tune systems remotely

ACER QUALITY

RIFIUTI, RISORSE, TRASFORMAZIONI
Life Urbangreen

Diego Deho, Edoardo Cagnolati, Massimo Centemero, Alberto Confalonieri, Denise Corsini, Paola Negroni, Irene Vigevani, Paolo Viskanic

N° 2 - anno 2022

Monitoraggio e gestione del patrimonio verde come strumento di contrasto del cambiamento climatico: le città di Rimini e Cracovia coinvolte nel progetto Life Urbangreen / Prossimi appuntamenti di settore / Prodotti e servizi per la smart city e la sostenibilità.
Osservatorio Cic: la situazione degli impianti per il riciclo della frazione organica nel Rapporto Rifiuti Urbani 2021

Scarica l'allegato in formato PDF. ( Clicca qui )

IL PUNTO SU

sostenibilità ambientale della fibra di legno
Si parte dalle impronte

di Daniela Beretta

N° 2 - anno 2022

Oggi è sempre più sentita la necessità di conoscere il grado di impatto ambientale dei diversi substrati di coltivazione in campo orto-florovivaistico. Un recente studio confronta i risultati in temini di impronta carbonica e impronta idrica di alcuni dei principali componenti: torba, cocco, ammendante compostato verde e fibra di legno

IL TAPPETO ERBOSO

analisi multispettrali
A colpo d’occhio

di Marco Dubbini, Alberto Minelli

N° 2 - anno 2022

Per mantenere il tappeto erboso ai massimi livelli tecnici ed estetici è indispensabile un continuo e approfondito monitoraggio. Un aiuto concreto arriva da una metodologia che rileva le onde elettromagnetiche assorbite e riflesse dall’elemento vegetale per definirne stato di salute e vigoria

LA PRATICA IN PILLOLE

La messa a dimora (seconda parte)

di Giorgio Buizza, Paolo Lippi, Mario Paganini

N° 2 - anno 2022

La messa a dimora di un giovane albero si conclude idealmente con due operazioni molto importanti
per il suo futuro in termini di salute, sviluppo, stabilità: il tutoraggio con pali a vista o con tutori invisibili e la potatura all’impianto. Come sempre quello che conta è la necessaria attenzione ai dettagli

DIREZIONE GIARDINO


La cerchiatura del quadrato

di Mario Allodi, Barbara Perini

N° 2 - anno 2022

Questa nuova rubrica “Direzione giardino” nasce con l’idea di poter fornire ai giovani professionisti, ai giardinieri, agli operatori del verde, indicazioni sull’iter che conduce all’elaborazione di un progetto per uno spazio verde. ...

In collaborazione con La Scuola Arte & Messaggio del Comune di Milano, che forma professionisti anche in questo settore dal 1994, e con l’Associazione VerDiSegni, che raccoglie ex studenti della scuola e neo professionisti


LEGISLAZIONE

finestra giuridica
La congruità delle offerte

di Paolo Provenzano

N° 2 - anno 2022

La verifica di offerte adeguate e convenienti è volta ad appurare che l’offerente sia effettivamente in grado di far fronte agli impegni assunti con la propria offerta, ottenendo un margine di utile. Condizione indispensabile sia a tutela della concorrenza, sia dell’interesse pubblico


LE PAGINE VERDI



N° 2 - anno 2022

Indirizzi utili per il professionista

NEWS



N° 2 - anno 2022

Attualità
Agenda
Mondo verde
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari

MAGAZINE


di Arianna Ravagli, Alberto Minelli, Roberto Panzeri

N° 2 - anno 2022

Milano / il ritorno di Myplant & Garden nella sua VI edizione
In ricordo del professor A. Chiusoli
Padova / Green Agorà

LA VOCE DI...



N° 2 - anno 2022

Giardinieri / Aipv
Fondazione Edmund Mach
Fondazione Minoprio
Scuola Agraria del Parco di Monza
Aiapp
Aivep
Aipin
Aidtpg
Assoverde
Conaf

L'EDITORIALE


Crederci fino in fondo

di Graziella Zaini

N° 1 - anno 2022

E così anche il 2022 è decollato, tra certezze, incognite, speranze: la certezza di dover fare ancora i conti con la pandemia per il terzo anno consecutivo; le incognite legate in particolare al nuovo contesto internazionale contrassegnato da scar- sità di materie prime e relativo aumen- to dei costi, condizioni che mettono a dura prova la stabilità della ripresa eco- nomica anche nel settore del verde; la speranza che questa situazione tenda al miglioramento quanto prima, nella consapevolezza che i prossimi mesi si riveleranno strategici per l’utilizzo di una parte dei finanziamenti previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Le possibilità in tal senso sono nu- merose ed economicamente importanti; ecco alcune tra le più significative per il settore di: verde urbano paesaggistico e tutela del territorio.
...

PARLIAMO DI...

PREMIO “LA CITTÀ PER IL VERDE” 2021
Vince il bene comune

di Roberto Panzeri, Graziella Zaini

N° 1 - anno 2022

L’edizione 2021 del Premio è stata caratterizzata da progetti nei quali il recupero di spazi abbandonati ha assunto un ruolo predominante. Sono stati così restituiti alle città interi quartieri urbani o piccoli giardini. Alcuni dei quali sono diventati luoghi condivisi e vissuti grazie anche al costante impegno dei cittadini

PARLIAMO DI...

ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI MILANO - PROVINCE DI MILANO, LODI, MONZA E BRIANZA, PAVIA
Nuove aperture

a cura di Anna Pisapia

N° 1 - anno 2022

Con la nuova presidenza a Francesca Oggionni nel Consiglio dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Milano- Province di Milano, Lodi Monza e Brianza, Pavia, si inaugura un nuovo capitolo in cui l’ascolto, l’inclusione, la comunicazione e la partecipazione sono al centro delle sfide future

PROGETTAZIONE

VERDE E SOCIALITÀ A BAGNATICA (BG)
Una piazza per ritrovarsi

Testo di Lucia Nusiner e Maurizio Vegini

N° 1 - anno 2022

Uno spazio urbano, irrisolto per anni, diventa il vero cuore dell’abitato di un comune della bergamasca. Grazie all’applicazione dei principi consolidati in 10 anni di Landscape Festival, le piante individuate sono in grado di catalizzare relazioni e trasmettere senso di appartenenza, di bellezza e serenità

GESTIONE

VISUAL SOIL ASSESSMENT
A occhio nudo

Roberto Comolli, Camilla De Feudis, e Francesca Neonato

N° 1 - anno 2022

Grazie al progetto ValSOS è stato messo a punto un metodo di autovalutazione visiva rapida delle proprietà dei terreni. Strumenti da applicare direttamente in campo, basati sull’osservazione del colore, della tessitura, dell’odore e che non possono prescindere “dal toccare con mano”

ACER QUALITY

RIFIUTI, RISORSE, TRASFORMAZIONI
European Green Capital 2022

Diego Deho, Massimo Centemero, Alberto Confalonieri

N° 1 - anno 2022

Ambiziosi obiettivi ambientali per la città francese di Grenoble, che ha ottenuto il riconoscimento di Capitale Europea del Verde per quest’anno
Prossimi appuntamenti di settore
Prodotti e servizi per la smart city e la sostenibilità
Osservatorio Cic: l’impatto della pandemia sulla produzione e sulla raccolta differenziata dei rifiuti urbani

Scarica l'allegato in formato PDF. ( Clicca qui )

IL TAPPETO ERBOSO

CONSOCIAZIONE ALBERO-PRATO
Il segreto è nella conoscenza

di Alberto Minelli

N° 1 - anno 2022

La convivenza tra tappeto erboso e alberi è sempre possibile. Il risultato è però strettamente connesso alla conoscenza specifica dei problemi che possono sorgere tra due organismi così diversi. Manutenzione differenziata e preparazione professionale degli operatori fanno la differenza rispetto al risultato finale

LA PRATICA IN PILLOLE


La messa a dimora (prima parte)

Testo di Giorgio Buizza, Paolo Lippi, Mario Paganini

N° 1 - anno 2022

La posa di un albero è un’operazione complessa e largamente sottovalutata. Rappresenta invece il primo fondamentale tassello per garantire nel tempo la vita agli elementi vegetali piantati in luoghi non sempre idonei alle loro esigenze. È anche il banco di prova delle capacità e della competenza degli operatori

LEGISLAZIONE

La finestra giuridica
Il subappalto nei contratti pubblici

a cura di Paolo Provenzano e Marco Salina

N° 1 - anno 2022

Le ultime novità in tema di subappalto nei contratti pubblici contenute nel decreto c.d. “Semplificazioni-bis” riguardano in particolare l’abolizione dei limiti quantitativi e la maggiore responsabilità del subappaltatore. Due aspetti importanti di un tema che dal punto di vista giuridico lascia aperte ancora molte questioni

ACER RICERCA

RILETTURA DI CONTRIBUTI INTERNAZIONALI
Alle radici del problema

a cura di Alessio Fini, Francesco Ferrini, Sebastien Comin

N° 1 - anno 2022

Uno studio bibliografico ha consentito di individuare i più interessanti metodi diretti e indiretti per l’indagine sugli apparati radicali e sulla loro applicabilità in ambito urbano. Un prezioso punto di partenza che però necessita di ulteriore ricerca per rendere i risultati attendibili e comparabili

LE PAGINE VERDI


Indirizzi utili per il professionista


N° 1 - anno 2022

NEWS



N° 1 - anno 2022

Attualità
Agenda
Mondo verde
Pubblicazioni
Industria propone
Arredo urbano
Uomini e affari

MAGAZINE



N° 1 - anno 2022

Marco Dinetti, Patrizia Menegoni / Anna Pisapia /Arianna Ravagli

WEBINAR / IL MONDO DELLE PIANTE
IN AMBITO URBANO
LIONE (F) / PAYSALIA
MILANO / ORTICOLA IN VESTE AUTUNNALE
STUPINIGI / WETREE A FLOREAL

LA VOCE DI...



N° 1 - anno 2022

GIARDINIERI / AIPV
FONDAZIONE EDMUND MACH
FONDAZIONE MINOPRIO
SCUOLA AGRARIA DEL PARCO DI MONZA
AIAPP
AIVEP
AIPIN
AIDTPG
ASSOVERDE
CONAF

© Il Verde Editoriale