Cerca



Cerca Indice analitico

 

Area Riservata



Login

NOVITÀ ACER 3/2022 IN DISTRIBUZIONE

acer rivista

In distribuzione nella versione cartacea, e già sfogliabile in digitale per chi è abbonato, ACER 3/2022 è dedicato al fenomeno della Plant blindness, la cosiddetta cecità alle piante o meglio la scarsa attenzione al regno vegetale, rispetto a quello animale, da parte degli esseri umani e delle sue ragioni storiche, culturali e biologiche, al “Giardino del benessere” di Orzinuovi (BS), un progetto di spazi di cura e di studio, che è stato oggetto di una valutazione scientifica per misurare il perseguimento degli obiettivi attesi. Oltre ad altri due articoli: una sperimentazione pilota sull’isola di calore delle superfici pavimentate e un approfondimento sulla potenzialità delle banche dati del verde.
Questo e molto altro ancora…

AcerQuality

Su AQ 3/2022, inserto redazionale di ACER e scaricabile gratuitamente in pdf, “Rifiuti: parliamo di costi”: Comuni italiani: I’impatto della regolazione Arera in termini di qualità e di costi all’utenza nella gestione dei rifiuti urbani / Prossimi appuntamenti di settore / Prodotti e servizi per la smart city e la sostenibilità Osservatorio Cic: indagine sul mercato dei prodotti ottenuti dal riciclo dei rifiuti urbani

Clicca qui per scaricare AQ 3/2022

Buona lettura!


Sei un abbonato ad Acer in formato digitale?
Clicca qui per consultare ACER 3/2022

Per conoscere tutti gli argomenti trattati
   vedi il sommario di ACER 3/2022

Tutti i numeri della rivista dal 2/2003 a
   oggi nell' archivio di ACER


NOVITÀ GIORNATA ESTIVA DELL’ASSOCIAZIONE SAG Baumstatik

Nel corso della SAG Summer School 2022 a Trieste, il 21 luglio 2022, si terrà una conferenza pubblica dove membri della SAG e alcuni esperti presenteranno importanti risultati delle loro ricerche e applicazioni pratiche. Si tratta di una delle più importanti occasioni di confronto internazionale tra arboricoltori impegnati nell'analisi di stabilità.
Nella sessione mattutina interventi di: Francesco Ferrini, Università di Firenze, “Alberi in un ambiente che cambia”, Steffen Rust, HAWK Göttingen “Risultati recenti della ricerca sul metodo di prova di trazione”, Karl Niklas, Cornell University (NY), ”Cosa non sappiamo ancora sulla biomeccanica degli alberi”.
Nel pomeriggio ci sarà una parte più pratica: Philip van Wassenaer, consulente di Urban Forest Innovations “Tomografia sulle sequoie negli Stati Uniti occidentali”; Andreas Wüstenhagen, membro del consiglio di SAG Baumstatik “Sostenere gli “alberi – habitat” con esoscheletri di carbonio”; Andreas Detter, membro del consiglio di SAG Baumstatik, consulente di Tree Consult, Brudi e partner “Lezioni apprese dalle prove di trazione utili per la valutazione visiva dell'albero”, Paul Muir, consulente presso Treework Environmental Practice “I nuovi standard SAG per prove a trazione” e infine casi di studio presentati da membri SAG.
La registrazione è possibile solo via e-mail all'indirizzo office@sag-baumstatik.org, controlla anche www.sag-baumstatik.org
E’ prevista la traduzione simultanea dall’inglese all’italiano.

Programma scaricabile qui


NOVITÀ Convegni sul Verde a Firenze

Si terrà a Firenze il 7 luglio 2022, presso Villa Bardini, il convegno di presentazione del “Libro Bianco del Verde - La salute e il verde / Il verde e la salute”, organizzato da Assoverde e Confagricoltura. Il viaggio del Libro Verde prosegue, arricchendosi sempre più di contenuti. L’evento del mattino -dalle 9,30 alle 13,30 -è collegato al convegno promosso da Anci Toscana e Società Toscana di Orticultura, organizzato, nella stessa sede dalle 14,30 alle 18,30, dal titolo “La gestione sostenibile del verde pubblico” - nell’ambito del progetto “Il vivaio sostenibile” finanziato dal PSR Regione Toscana - che affronta le tematiche relative ai costi di gestione del verde, con tecnici e referenti delle amministrazioni, in un confronto aperto con gli operatori del verde. Le due sessioni, del mattino e del pomeriggio, risultano strettamente connesse e complementari tra loro. I convegni si potranno seguire sia in presenza sia da remoto, ma richiedono l’iscrizione.

Per il programma clicca qui

Per iscrizione gratuita ma obbligatoria clicca qui


NOVITÀ Iniziata la raccolta di candidature per la
                   23a edizione del Premio “La Città per il Verde”

L’importante appuntamento per il verde pubblico e per il verde privato a finalità pubblica del nostro Paese ha iniziato il suo percorso. Il Premio “La Città per il Verde” promosso dalla nostra casa editrice verrà assegnato ai Comuni italiani, ad altri Enti pubblici, alle Strutture private a finalità pubblica e alle Associazioni di volontariato che presenteranno le proprie realizzazioni entro il prossimo 15 settembre.
Anche quest’anno ci sarà il Premio speciale “La Città per il Verde – weTree” destinato a una figura femminile che si è distinta nel settore del verde.

Lo slogan che accompagna questa nuova edizione sino alla cerimonia di premiazione, che si terrà alla fiera Myplant&Garden di Milano nel febbraio 2023, è “Nel cuore del verde pubblico, centro del cambiamento per un futuro sostenibile”.

Si possono scaricare il bando e le schede di partecipazione sul sito www.ilpremiolacittaperilverde.com


NOVITÀ Scarica le presentazioni e le registrazioni degli interventi
                   del convegno “Oro Blu. Le acque di deflusso in città
                   da problematica a risorsa ambientale"

Il 25 febbraio 2022 si è tenuto a MyPlant&Garden “Oro Blu”, l’incontro organizzato da Il Verde Editoriale, dedicato alla gestione delle acque urbane e ai sistemi di drenaggio, con la presentazione di soluzioni efficaci. L'alternanza di mesi di siccità e improvvise bombe d'acqua provocano spesso esondazioni dei corpi idrici urbani e il collasso dei sistemi fognari. Sei esperti si sono soffermati sulle sfaccettature del tema, analizzando soluzioni di diversa natura.
Gioia Gibelli ha introdotto la portata del problema presentando sistemi di drenaggio sostenibile in varie città del mondo, mentre Francesca Oggionni ne ha approfondito il contributo di suolo e piante. Alessandro Balbo ha analizzato come ridurre l'apporto di acque meteoriche. Più operativi gli interventi di Martino Turri nella descrizione di interventi di vasche di laminazione e fitodepurazione e di Maurizio Gioia con la lettura del ruolo delle pavimentazioni drenanti. Nella presentazione di Valerio Cozzi suggestive riqualificazioni di piazze europee declinate secondo le necessità di drenare e convogliare l'acqua.

Clicca qui per scaricare tutte le presentazioni e le registrazioni
   video per ascoltare i commenti dei relatori


ATTENZIONE: Riferimenti telefonici e mail attivi anche per il 2022

• DIREZIONE
   392 9795837
   direzione@ilverdeeditoriale.com
• REDAZIONE
   340 4700458
   acer@ilverdeeditoriale.com
• ABBONAMENTI
   (dalle 9.30 alle 13.30)
   371 5224740
   abbonamenti@ilverdeeditoriale.com
• MARKETING E PUBBLICITÀ
   334 3682319
   marketing@ilverdeeditoriale.com


NOVITÀ Concorso Quarry Life Award

È terminata la prima fase del concorso Quarry Life Award promosso da HeidelbergCement Group di cui fa parte la società Italcementi. Il concorso, che si svolge ogni tre anni sia in Italia che negli altri Paesi in cui opera il Gruppo, vuole contribuire ad accresce la consapevolezza dell’importanza della biodiversità nelle cave, cercando nuovi modi per la sua valorizzazione nei siti estrattivi. Quest’anno in Italia la cava su cui i partecipanti dovevano fare nuove proposte progettuali di valorizzazione è l’ex cava Santa Giustina a Castenedolo (Bs). In questo mese di dicembre la giuria ha espresso il suo giudizio sui progetti presentati, fra i quali verranno selezionati sei progetti. Questi dovranno sviluppare la loro idea progettuale entro settembre 2022 e i due progetti migliori, nei due settori di cui è suddivisa la competizione (settore ricerca e settore comunità), verranno premiati con un premio in denaro di 5.000,00 €. Verranno poi assegnati dei premi internazionali per le seguenti categorie: Gestione della biodiversità, Habitat e specie, Oltre i confini della cava, Biodiversità e istruzione, Costruire una relazione tra le cave e le comunità locali, Soluzioni fondate sulla natura. Ai migliori progetti in ciascuna delle sei categorie verrà assegnato un premio di 10.000,00 € ciascuno. Il migliore progetto tra tutti riceverà un premio con un importo non inferiore a 30.000,00 €. Per meglio veicolare i concetti della biodiversità nelle cave recuperate, Italcementi ha prodotto alcuni podcast di approfondimento; in quello dal titolo “La biodiversità e la valorizzazione delle aree di cava” ci sono vari interventi curati da esperti del settore.

Ascolta il podcast “La biodiversità e la valorizzazione delle
   aree di cava”


Celebrata la cerimonia di consegna della 22a edizione del
     Premio “La Città per il Verde”

Nei giorni 18 e 19 novembre 2021 alla presenza di sindaci, assessori e tecnici degli Enti premiati si è celebrata, in due webinar tecnici, la cerimonia di premiazione della 22a edizione del Premio “La Città per il Verde” promosso dalla nostra casa editrice. Il riconoscimento è stato assegnato ai Comuni italiani, ad altri Enti pubblici, alle Strutture private a finalità pubblica e alle Associazioni di volontariato. Quest’anno è stato assegnato un Premio Speciale destinato a una figura femminile che si è distinta nel settore del verde, risultato di una nuova sinergia nata tra il Premio “La Città per il Verde” e weTree per un’opera di sensibilizzazione più estesa e trasversale sull’importanza delle aree verdi nelle città.

Guarda gli interventi premiati

Guarda le registrazioni delle due giornate della
   
 cerimonia di premiazione


Parte la campagna abbonamenti di ACER per l’anno 2022

Come noto, a fronte dell’aumento rilevante delle materie prime, anche le cartiere hanno aumentato considerevolmente il costo della carta. Per questa ragione inevitabilmente, dopo però ben 15 anni, sono stati aggiornati il prezzo di copertina di ACER e la quota di abbonamento annuale della rivista nel formato cartaceo. In verità si è scelto di fare una piccola maggiorazione per non penalizzare ulteriormente gli abbonati e i lettori della rivista.
Ecco le quote per l’abbonamento ad ACER per l’anno 2022:

• ACER in formato digitale sfogliabile a 50,00 euro, come lo scorso anno,
• ACER in formato cartaceo + digitale sfogliabile a 80,00 euro, come lo scorso anno,
• ACER cartaceo ordinario a 75,00 euro anziché 73,00 euro.

Per l’abbonamento cartaceo rimangono valide le agevolazioni tariffarie già previste per gli studenti e i soci delle principali associazioni di categoria.
Si ricorda che l’abbonamento, sia cartaceo che digitale sfogliabile, decorre dal primo numero di ACER in uscita dopo l’avvenuto pagamento.

Per saperne di più clicca qui


Online la nuova Guida Macchine

L'aggiornamento 2020 della Guida Macchine accoglie nuovi, interessanti prodotti per la cura del verde professionale. Ospitato nella sezione Free Publications, propone una selezione sempre più ampia di macchinari e attrezzature di alcune delle più importanti aziende del settore: sfogliatela gratuitamente per avere un quadro aggiornato di quanto offre il mercato!


Clicca qui per sfogliare la
   Guida Macchine

Clicca qui per visualizzare le
   Free Publications


Arriva Paesaggio Annual-vol. III

E’ finalmente online Paesaggio Annual-vol.III, la rivista del Premio “La Città per il Verde” dedicata ai progetti premiati nel corso delle edizioni 2017 e 2018. Sono presenti, oltre agli interventi realizzati dalle pubbliche amministrazioni, anche progetti commissionati da Enti pubblici e Strutture private a finalità pubblica con l’obiettivo di incrementare la propria dotazione di verde. La pubblicazione offre possibilità di accesso a video, gallerie fotografiche e altri contenuti multimediali.

Clicca qui per visualizzare
   Paesaggio Annual-vol. III

Clicca qui per visualizzare
   Paesaggio Annual-vol. I e
   Paesaggio Annual-vol. II


È uscito “Oltre il giardino collection”

Oltre il giardino

Il catalogo libri de Il Verde Editoriale si arricchisce di “Oltre il giardino collection”, una pubblicazione strutturata in sei approfondimenti botanico-progettuali studiati per dare a giardinieri, paesaggisti e appassionati gli strumenti per pensare e realizzare piccole aree verdi con una nuova visione. Il risultato è un insieme di suggestioni dedicate a specie botaniche poco note o da rivalutare e al loro impiego per realizzare giardini, terrazzi, siepi, aiuole e bordure con associazioni di piante talvolta insolite, rustiche, di pregio ornamentale, e mutevoli nelle stagioni.


Per saperne di più e per scaricare un estratto clicca qui

Acquista il libro


Sostieni su Change.org il “Manifesto per la difesa del
     verde in ambito urbano in Italia nel dopo Covid-19”

Continua la raccolta firme a sostegno del “Manifesto per la difesa del verde in ambito urbano in Italia nel dopo Covid-19”, promosso da Il Verde Editoriale. Il documento è ora disponibile anche sul sito di petizioni online www.change.org, con l’obiettivo di dare ulteriore visibilità all’iniziativa.
Firma il Manifesto e condividilo tra i tuoi contatti!

Clicca qui per firmare il Manifesto su Change.org


Guarda la registrazione del webinar “Giardini
     storici. Una risorsa da valorizzare”

Venerdì 11 settembre 2020 ACER e ReGiS (Rete dei Giardini Storici) hanno organizzato il tavolo di lavoro in diretta streaming “Giardini storici. Una risorsa da valorizzare”. La registrazione del webinar, che ha visto quali relatori diversi protagonisti della gestione e della manutenzione ad arte di queste aree, è disponibile sia sul canale Youtube che sulla pagina Facebook de Il Verde Editoriale.

Clicca qui per scaricare il programma

Clicca qui per guardare la registrazione su Youtube

Clicca qui per guardare la registrazione su Facebook


Aderisci al “Manifesto per la difesa del verde
     in ambito urbano in Italia nel dopo Covid-19”

Il “Manifesto per la difesa del verde in ambito urbano in Italia nel dopo Covid-19” è un documento/appello promosso da Il Verde Editoriale, con l’obiettivo di evidenziare fragilità e criticità del settore del verde urbano, pubblico e privato, soprattutto nel periodo post Covid-19, e di portare all’attenzione delle maggiori Istituzioni del nostro Paese proposte concrete e puntuali sul tema. È infatti giunto il momento di instaurare un nuovo rapporto tra Natura e Cultura all’interno degli ambiti urbani, coinvolgendo i professionisti, le imprese e le pubbliche amministrazioni, veri pilastri del cambiamento verso uno sviluppo durevole e quindi sostenibile.

Gli interessati possono fornire contributi sul tema della strategia futura per la pianificazione, progettazione, realizzazione e manutenzione del verde urbano, inviando le loro proposte a: direzione@ilverdeeditoriale.com
Il materiale verrà messo a disposizione di tutti.

Clicca qui per scaricare il Manifesto

Clicca qui per scaricare gli Approfondimenti

Clicca qui per scaricare il contributo di Assoverde

Clicca qui per scaricare il contributo del Catap

Clicca qui per scaricare gli altri contributi al Manifesto

Clicca qui per sottoscrivere il Manifesto


Verde in ambito urbano post Covid-19: online i video

Digitando Il Verde Editoriale nella barra di ricerca di YouTube, è possibile accedere al canale della casa editrice, dove sono stati pubblicati i video del ciclo di tavoli online “Verde in ambito urbano post Covid-19”. Gli incontri, svoltisi dal 12 maggio all’8 giugno, hanno messo a fuoco, con l’aiuto di 28 esperti di fama nazionale e internazionale, le prospettive e le possibili strategie da adottare per rimettere al centro degli interventi di verde urbano, dopo la crisi sanitaria causata dal Covid-19, etica, competenza, qualità, professionalità e l’uomo con le sue ineludibili esigenze.

Clicca qui per vedere le registrazioni degli incontri


Sfoglia ACER 5/2019 in versione digitale

Per chi non conosce ACER oppure era abbonato anni fa e vuole vedere come si è evoluta la rivista, ACER 5/2019 è ora sfogliabile gratuitamente in versione digitale. Grazie agli abstract in inglese, particolarmente esplicativi, si rivolge anche agli Acernauti stranieri, rendendo possibile la comprensione dei servizi da parte di tutti i lettori.

Clicca qui per sfogliare ACER 5/2019

Leaf through the issue ACER 5/2019: it is also available to foreign “ACER-nauts” thanks to the English broad summaries of the articles. Such abstracts will make contents deeply understandable to all readers.

Click here to leaf through ACER 5/2019


Free Publications, contenuti tecnici in formato sfogliabile

La sezione Free Publications si pone l’obiettivo di fornire agli utenti e ai lettori un’offerta sempre più ampia (in costante aggiornamento) di contenuti tecnici, in grado di formare e aggiornare i professionisti del verde su svariate tematiche: arboricoltura, tappeto erboso, progettazione, architettura del paesaggio ecc. Si tratta di piccole pubblicazioni digitali, che possono essere “sfogliate”, lette e consultate direttamente dal web.

Clicca qui per visualizzare le Free Publications


ACER RIVISTA ACCREDITATA PER L’ODAF

Il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali ha autorizzato la rivista ACER alla pubblicazione dei lavori professionali e alla relativa attribuzione di crediti formativi professionali in qualità di rivista accreditata per l’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali.
La rivista ACER è pertanto inserita nel Registro dei soggetti accreditati ai sensi del Regolamento di formazione con il numero progressivo 1.
I settori disciplinari professionali di riferimento più aderenti alla linea editoriale della rivista ACER sono: fitoiatria urbana e forestale; pianificazione territoriale e urbana, paesaggistica e verde urbano, sistemi di elaborazione delle informazioni, sistemazioni idraulico-forestali.
I dottori agronomi e forestali interessati alla pubblicazione sulla rivista ACER che intendono ricevere i crediti formativi professionali possono contattare la nostra segreteria al tel. 02 21064113 oppure inviare una mail a: segreteria@ilverdeeditoriale.com.


CODICE ABBONATO PER ACCEDERE ALL'AREA RISERVATA

Gli abbonati ad ACER ricevono, a ogni invio della rivista, il proprio codice abbonato, ben visibile sul talloncino riportante il nome e l'indirizzo. Il codice costituisce la password, personale e non cedibile, di accesso all'area riservata del sito de Il Verde Editoriale, con l'opportunità di scaricare in pdf i numeri di ACER dal 2/2003 a un anno precedente all'ultima uscita (es. se avete ricevuto ACER 5/2020 potete scaricare i pdf fino al 5/2019 compreso) e le Ricerche, nella sezione Approfondimenti. Il codice abbonato può inoltre essere inoltre richiesto inviando una mail con i propri dati personali (nome, cognome e indirizzo completo) a: abbonamenti@ilverdeeditoriale.com


CATALOGO LIBRI

I libri de Il Verde Editoriale sono veri strumenti di lavoro rivolti a chi opera nel mondo del verde professionale. Spaziando dall’arboricoltura all’architettura del paesaggio, dal compost alla forestazione, dall’ingegneria naturalistica alle reti ecologiche, fino ai tappeti erbosi e al verde pensile.

Scopri i libri in catalogo

Scopri come ordinare i libri de
   Il Verde Editoriale


ACER è portavoce di:

assoverde aipin aivep
AIPV

ACER dà inoltre voce a:

aiapp

 

aiapp



© Copyright 2021 Il Verde Editoriale di Graziella Zaini

via Leonardo da Vinci 21 - 20091 Bresso (MI)
Tel. +39 392 9795837
Mail: segreteria@ilverdeeditoriale.com
P. IVA - 03285470963 - C.F. - ZNAGZL60S56F471P
REA: MI-2617679
Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati.
È vietata la riproduzione di testi e immagini.

Requisiti richiesti:
Microsoft Internet Explorer 7.0(Win), Microsoft Edge 12 (Win),
Chrome 4 (Win & Mac) Mozilla FireFox 2 (Win & Mac), Safari 3.1 (Mac)

© Il Verde Editoriale