homepage - il verde editoriale


Cerca



Cerca Indice analitico

 

Area Riservata



Login


     

Premio La Città per il Verde

 

Premio La Città per il verde

Il Premio “La Città per il Verde”, giunto alla sua 14a edizione, torna a conferire i suoi prestigiosi riconoscimenti alle Amministrazioni pubbliche che hanno investito in modo eccellente il proprio impegno e le proprie risorse a favore del verde pubblico, in conformità ai dettami della Convenzione Europea del Paesaggio. In particolare il Premio viene assegnato ai Comuni e alle Province italiani che si sono particolarmente distinti per realizzazioni o metodi di gestione innovativi, finalizzati all’incremento del patrimonio verde pubblico. Sono premiati inoltre gli enti che, attraverso programmi mirati e in maniera esemplare, hanno migliorato le condizioni ambientali del proprio territorio.

Il Premio “La Città per il verde” è un’iniziativa della casa editrice Il Verde Editoriale di Milano, che da 29 anni pubblica ACER, la rivista tecnico-scientifica dedicata ai professionisti del verde e al paesaggio. Partner istituzionali dell’iniziativa sono PadovaFiere e l’associazione Touring Club Italiano, ed è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’Unione delle Province d’Italia – UPI, dall’Associazione Nazionale Comuni italiani – ANCI, dalla Regione Lombardia – Sistemi Verdi e Paesaggio e da Legautonomie – Associazione autonomie locali Lombardia (patrocini in attesa di conferma per l’anno 2013). Il Premio inoltre gode dell’adesione dalle seguenti associazioni di settore: AIAPP (Associazione italiana per l’architettura del paesaggio), AICu (Associazione italiana curatori di parchi, giardini e orti botanici), Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini, AIPIN (Associazione italiana per l’ingegneria naturalistica), AIVEP (Associazione italiana verde pensile), ASSOVERDE(Associazione italiana costruttori del verde) e CONAF (Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali).

Il termine per presentare il materiale necessario alla candidatura è il 
24 maggio 2013.

Coordinamento e segreteria organizzativa
Premio “La Città per il Verde”

c/o Il Verde Editoriale,
Viale Monza 27/29,
20125 Milano

Per informazioni:
Il Verde Editoriale
Tel. 02 89659764 - Fax 02 89659765


Novità

L’edizione di quest’anno sarà arricchita dal premio speciale “Il Comune più ORGANICO”, dedicato alle Amministrazioni comunali che si sono distinte per avere attuato sul loro territorio politiche informative e operative rivolte alla filiera riduzione-recupero-riciclo dei rifiuti biodegradabili e compostabili.

Il premio speciale “il Comune più ORGANICO” è patrocinato da Assobioplastiche, Cic – Consorzio italiano compostatori e Conai – Consorzio per il Recupero degli imballaggi.


Premiati

La Giuria, riunitasi lo scorso 3 luglio, ha assegnato i riconoscimenti del Premio “La Città per il Verde” 2013 agli interventi di qualità presentati dalle Amministrazioni con l’intento di divulgare esperienze di eccellenza e innovazione da prendere a modello per una moderna gestione del verde pubblico.

Queste le amministrazioni premiate:

1ª Categoria – Comuni fino a 5.000 abitanti
Scarica le slide dei partecipanti in formato PDF

2° Categoria – Comuni da 5.000 a 15.000 abitanti
Scarica le slide dei partecipanti in formato PDF

3° Categoria – Comuni da 15.000 a 50.000 abitanti
Scarica le slide dei partecipanti in formato PDF

4° Categoria - Comuni oltre 50.000 abitanti
Scarica le slide dei partecipanti in formato PDF

5° Categoria - Province
Scarica le slide dei partecipanti in formato PDF

Premio Speciale – Il Comune più ORGANICO


1ª Categoria – Comuni fino a 5.000 abitanti

2ª Categoria – Comuni da 5.000 a 15.000 abitanti

3ª Categoria – Comuni da 15.000 a 50.000 abitanti

4ª Categoria – Comuni oltre 50.000 abitanti

Menzione speciale: Consorzio Padova Sud
Scarica la motivazioni in formato PDF


Premiazione

La cerimonia di premiazione ufficiale, tenutasi il 12 settembre scorso a Padova presso il Salone internazionale del florovivaismo Flormart, è stata preceduta da un focus di approfondimento dedicato a “Linee guida e strumenti operativi nella progettazione del verde in ambito urbano ed extraurbano”.


Photogallery




Categorie

I categoria, Comuni fino a 5mila abitanti
II categoria, Comuni da 5mila a 15mila abitanti
III categoria, Comuni da 15mila a 50mila abitanti
IV categoria, Comuni oltre 50mila abitanti
V categoria, Province


Premi speciali

Il Comune più ORGANICO


Giuria

• Presidente PadovaFiere
• Rappresentante rivista ACER - Il Verde Editoriale
• Docente di Ecologia del Territorio e degli Ambienti Terrestri
   Università di Pavia
• Esperto del settore della progettazione ambientale
• Esperto del settore della produzione e gestione del verde
• Presidente AIAPP - Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio
• Presidente AICu - Associazione Italiana Curatori di Parchi, Giardini e
   Orti botanici
• Presidente AIPIN - Associazione Italiana per l’Ingegneria Naturalistica
• Presidente AIVEP - Associazione Italiana Verde Pensile
• Presidente Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini
• Presidente ASSOVERDE - Associazione Italiana Costruttori del Verde
• Presidente CONAF – Consiglio Nazionale degli Ordini dei dottori Agronomi e dottori Forestali

I criteri di valutazione

• Grado di incremento del patrimonio verde attraverso la realizzazione di nuovi parchi urbani, viali alberati, aree naturalistiche, verde pensile o altro

• Grado di innovazione nella gestione e nel miglioramento della qualità ambientale del territorio attraverso il recupero delle aree degradate, l’ottimizzazione della manutenzione delle aree verdi, la realizzazione di percorsi ciclabili, la riqualificazione dell’arredo urbano o altro

• Grado di successo nelle diverse forme di collaborazione tra pubblico e privato nelle fasi di attuazione, gestione e promozione del verde pubblico

• Grado di attenzione alla sostenibilità tecnica ed economica dei progetti realizzati e dei programmi di manutenzione

• Grado di oggettività, chiarezza e comunicabilità dei risultati ottenuti 


Modalità di assegnazione del premio

Il Verde Editoriale, dopo aver raccolto tutte le candidature, procede alla selezione degli enti partecipanti, verificando la rispondenza della documentazione presentata con il bando del Premio, nonché la sua completezza, per consentire alla Giuria di procedere alla migliore valutazione del materiale.

La Giuria decreta quindi un ente vincitore per ogni categoria del Premio; qualora risultassero altri enti meritevoli, la Giuria a suo insindacabile giudizio assegna delle segnalazioni e delle menzioni speciali.


I premi

Ciascun ente vincitore, segnalato e menzionato di ogni categoria riceve una targa di riconoscimento, l’autorizzazione ad apporre sulla propria carta intestata il logo del Premio seguito dall’anno di assegnazione, e un abbonamento annuale alla rivista ACER.

Gli enti vincitori di ogni categoria saranno invitati a mettere a disposizione uno spazio dedicato alla mostra itinerante degli interventi premiati per divulgarne il valore tecnico, ma soprattutto culturale.

A tutti i partecipanti al Premio viene assegnata la password per accedere all’area riservata del sito de Il Verde Editoriale, attraverso la quale è possibile consultare e scaricare in formato digitale l’archivio di ACER dal 2003 fino a un anno precedente l’ultima pubblicazione. Inoltre a tutti gli enti candidati che presenzieranno alla cerimonia di premiazione verrà regalata la Guida alle Bandiere Arancioni del Touring Club Italiano. Gli interventi dei Comuni e delle Province saranno pubblicati sul sito www.ilverdeeditoriale.com.


Partner istituzionali

padovafiere spa
Touring Club Italiano

Il Touring Club Italiano, associazione privata e autonoma, composta da circa mezzo milione di viaggiatori attenti, esigenti e sensibili, da 116 anni declina la propria mission di diffusione e sviluppo dei valori sociali e culturali del turismo, attraverso le varie e numerose attività rivolte a soci e turisti:

- prodotti editoriali e cartografici;
- organizzazione di viaggi e soggiorni presso i villaggi Tci dove l’'attenzione
   per la cultura ha un ruolo preponderante;
- attività di ricerca e formazione e speciali azioni dedicate a giovani e scuole;
- testate turistiche;
- animazione del territorio attraverso la rete di volontari;
- sviluppo di programmi territoriali come l’iniziativa Bandiere arancioni;
- servizi e vantaggi riservati ai soci (Pronto Touring, portale web, convenzioni
   con strutture e fornitori di servizi).

Queste sono solo le macro- attività attraverso le quali l’associazione mette la sua professionalità e la sua esperienza al servizio del territorio e della collettività, ponendo particolare attenzione ai temi della valorizzazione del patrimonio culturale e della sostenibilità ambientale.

Condividendo con “Il Verde editoriale” gli obiettivi di valorizzazione del territorio e incentivazione di azioni di tutela dell’ambiente e del paesaggio, Touring per la prima volta affianca la casa editrice e diventa partner istituzionale del Premio "La Città per il Verde”. Sposando l’iniziativa, Touring vuole promuovere l’attivazione di processi di miglioramento del territorio, finalizzati a ottimizzare le condizioni di vita del cittadino in primis e in secondo luogo del turista. Vivibilità dei luoghi, qualità del territorio e quindi dell’offerta turistica nel suo complesso sono concetti centrali e sempre più attuali, e sono le parole chiave della riflessione condivisa con la casa editrice Il Verde Editoriale.

Sponsor di settore

 

La Andreas STIHL S.p.A. è la filiale italiana del noto marchio tedesco che, dal 1926, opera con successo nel settore della progettazione e realizzazione di attrezzature per giardinaggio e forestale. Da oltre ottant'anni facciamo sempre la stessa cosa: facilitare il lavoro dell'uomo.
Questo interesse si traduce anche nell'attenzione all'ambiente in cui l'uomo vive e nella cura della natura in cui quotidianamente opera.
Patrocinare quest’iniziativa è un gesto chiaro per sostenere tutte quelle amministrazioni che hanno scelto di investire nella cura del verde anche nei contesti urbani.

Con l'adesione di

aiapp

AICu

AICu
Associazione Italiana
Curatori di Parchi,
Giardini e Orti Botanici


aipin
aivep assoverde
conaf
© Il Verde Editoriale